rotate-mobile
Giovedì, 7 Luglio 2022
Attualità

Emergenza per la carenza sangue, Avis organizza il weekend della donazione

Dopo due giorni di stop, riapre la sede per accogliere i volontari. L'appuntamento sabato e domenica dalle ore 7 alle ore 11

Dopo due giorni di stop, l’Avis di Messina riapre la propria sede per accogliere donatori volontari, già iscritti all’Associazione o nuovi. Il "Weekend della donazione" che si terrà nei giorni 4 e 5 giugno è stato pensato per far fronte all’emergenza data dalla carenza di sangue nella città dello Stretto. Sabato e domenica la sede di via Ghibellina al numero 150 sarà fruibile dalle ore 7 alle ore 11. Per maggiori informazioni gli utenti possono contattare l’Associazione chiamando il numero 090-674521, selezionando l’interno 601. 

Negli ultimi mesi in particolare Avis ha lanciato più volte appelli alla donazione per il sangue mettendo in evidenza le carenze a Messina e provincia.

Che Messina non riesca a provvedere alle necessità della sua provincia lo testimoniano i numeri: si importano, infatti, circa 8mila sacche di sangue all'anno, soprattutto da altre province siciliane.  Franco Previte,  il vice presidente vicario di Avis, aveva messo in guardia sul fatto che province e regioni che in passato hanno mandato sacche di sangue anche al Sud non avrebbero potuto più farlo perchè devono provvedere alle loro necessità.  Carenze che in estate, con il calo delle donazioni, rischiano di crescere ancora mettendo a rischio interventi chirurgici e le cure dei ragazzi talassemici. A Messina sono circa 140 ragazzi in cura.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Emergenza per la carenza sangue, Avis organizza il weekend della donazione

MessinaToday è in caricamento