Turismo, pronti a riaprire i grandi alberghi: Messina riaccoglie il turismo internazionale

Ad annunciare la riapertura l'Hotel Timeo di Taormina e il Therasia Resort di Vulcano. Si riaccendono i motori dopo l'incubo coronavirus. Eolie raggiungibili anche da Napoli

Riaprono i grandi alberghi. Nonostante la crisi da lockdown e le paure per le flessioni nel settore turistico, nelle due località più importanti del turismo internazionale, si riaccendono i motori.  Dopo il gruppo Lvmh del magnate Bernard Arnault per quanto riguarda l'Hotel Timeo di Taormina che ha annunciato la riapertura il primo luglio, si aggiunge anche il Therasia di Lipari che compie un “atto d'amore” per le Eolie. 

Lo ha annunciato  Luigi Polito, imprenditore e proprietario anche di Imperatore Travel World, comunica la riapertura della struttura a cinque stelle sull'isola di Vulcano, il Therasia Resort Sea&Spa, uno dei fiori all’occhiello dell’intero arcipelago eoliano. Tra difficoltà economiche e turismo in crisi, Polito lancia la sua sfida e si prepara alla riapertura che avverrà il 26 giugno.

“Viviamo in un momento complesso e surreale, questo è un anno difficile per tutti ma noi vogliamo fare la nostra parte fino in fondo - dice il proprietario del Therasia - Abbiamo preso dunque la decisione di spalancare le porte del nostro resort con tutto l’amore e la responsabilità che ne consegue. Garantiremo ai nostri ospiti un soggiorno sicuro e con le più alte condizioni di sicurezza”. L’estensione  della struttura – dislocata su quattro ettari - e gli ampi spazi, sia interni che esterni, permetteranno agli ospiti di godere di una vacanza in sicurezza – continua Polito – Uno dei motivi che ci ha spinto ad aprire i battenti, oltre all’offerta ristorativa di alto livello, è la possibilità di offrire la possibilità di trascorrere una vacanza a stretto contatto con la natura e il mare nel meraviglioso scenario delle Isole Eolie. Abbiamo ridimensionato la disponibilità di camere e spazi comuni per garantire il giusto distanziamento richiesto dalle norme in vigore. La location unica del Therasia Resort Sea & Spa sarà garanzia di vacanze sicure, tramonti mozzafiato e momenti unici di relax”.

La scelta del Therasia, che vanta al suo interno una prestigiosa cantina vinicola e un ristorante stellato diretto dallo chef Giuseppe Biuso, è quella di puntare sul chilometro zero.  “La pandemia ci ha indotto a riflettere sulle nostre responsabilità e sul nostro contributo per la filiera e per la sostenibilità. Per questa ragione investiremo sui piccoli produttori, con lo scopo di cambiare rotta allontanandoci dal consumismo. A dominare sarà la genuinità, che non prevede stoccaggio di materie prime, quindi cucineremo con ciò che si troverà al mercato oppure da artigiani o da piccoli produttori. E questa sarà una garanzia anche per l’ospite e offrirà la massima motivazione allo chef, già pronto a divertirsi con stimoli sempre nuovi, ogni giorno”.

Infine, sul fronte dei trasporti, Luigi Polito, nelle vesti di tour operator, attraverso Imperatore Travel (la società specializzata da oltre 30 anni nell'accoglienza e nella promozione turistica delle destinazioni più esclusive del sud Italia) ha il piacere di annunciare ufficialmente la ripartenza dell’aliscafo Snav Napoli – Eolie e la conseguente apertura delle vendite dei ticket. "Siamo lieti che la Snav abbia riattivato questa rotta perché faciliterà i viaggi verso l'arcipelago eoliano in una stagione turistica che vedrà un'affluenza anche di turisti domestici".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

  • Coronavirus, salgono ancora i nuovi casi in Sicilia: otto a Messina

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento