Viva Maria! Ferragosto senza processione della Vara: al Duomo la preghiera del sindaco

Solenne pontificale alle 19 presieduto dall’Arcivescovo, monsignor Giovanni Accolla. De Luca affida la città alla Beata Vergine Maria

Ferragosto surreale per Messina senza la tradizionale processione della Vara spazzata via quest’anno dall’emergenza Covid. Ma non stanno mancando i momenti di preghiera dedicati alla beata Vergine Maria.

Tutto pronto al Duomo - dove è esposta la parte sommitale della Vara -  per il solenne pontificale della 19, con la partecipazione delle autorità cittadine civili e militari, presieduto dall’Arcivescovo, sua eccellenza monsignor Giovanni Accolla. Alla fine del solenne pontificale il sindaco di Messina rivolgerà una preghiera di affidamento alla Beata Vergine Maria e, a seguire, dieci tiratori in tenuta di tiro offriranno una parte della gomena utilizzata tradizionalmente per il trasporto della macchina votiva. Alle ore 21, i fedeli sono inoltre invitati a partecipare alla recita del Santo Rosario.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“La devozione dei messinesi alla Madonna – è il pensiero del sindaco di Messina affidato ad un post su facebook - va ben oltre le ricorrenze e si esprime tutti i giorni, anche con la preghiera di ogni singolo cittadino. Da secoli nei momenti più difficili della sua storia questa città ha invocato e ottenuto la protezione della Vergine Maria. Quest'anno, una tremenda pandemia ci ha impedito di correre in strada a migliaia e migliaia al grido di Viva Maria, ma nulla potrà mai impedire ai credenti messinesi di rinnovare la propria fede e di avvertire ogni giorno il benefico effetto della Sua protezione e del Suo amore per ognuno di noi: un amore di Madre, pronta ad intercedere per i propri figli. Aiutaci a risollevare questa città che sempre Ti ha amato e venerato. E fa che anche oggi, ognuno di noi, ovunque si trovi, possa rinnovare la propria devozione mariana con serena fiducia per il domani. Viva Maria!”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Nuovo ricovero per coronavirus al Policlinico, una cinquantenne in arrivo da Patti: due impiegati in isolamento

  • Omicidio o suicidio a Capo d'Orlando? Muore 48enne messinese con un coltello in corpo: vana la corsa in ospedale

  • Roccalumera piange Angelica, sconfitta dal tumore a soli 18 anni

  • Coronavirus, 98 i nuovi positivi in Sicilia (9 a Messina e provincia): a Patti una classe in isolamento

  • Caio Duilio, la dirigente rifiuta le aule: “Non permetterò che scelte miopi decretino la fine del Nautico”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento