menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Museo Mongolia interna

Museo Mongolia interna

Gemellaggio culturale Messina-Mongolia, nel 2021 il Palacultura parla cinese

A promuovere l'interscambio l'artista messinese Alex Caminiti. Mostra e residenza all'estero per gli artisti selezionati dall'esperto di arte contemporanea del Comune di Messina

C’è tanto fermento in città per il gemellaggio artistico Messina- Mongolia interna che nel 2021 vedrà ancora una volta la città dello Stretto protagonista di un evento internazionale capitanato dall’artista di levatura mondiale Alex Caminiti. L’interscambio culturale con i pittori cinesi, che si inserisce nel fruttuoso progetto Amenità, prevede il  prossimo aprile l’installazione di una serie di opere degli artisti internazionali al Palacultura,  in esposizione probabilmente fino alla prossima estate.

Ma le novità con finiscono qui per l’artista internazionale che continua a promuovere l’altro ambizioso progetto dal titolo One Voice,  nell’autunno 2021 Caminiti esporrà in Mongolia interna: “Selezionerò alcuni artisti nazionali da portare con me in Mongolia -dichiara Caminiti- una residenza artistica sarà pronta ad accoglierci”. Caminiti  rivela in anteprima alcuni nomi  degli artisti coinvolti : Sabrina Di Felice, Gimaka,Sadif, Gas Collettivo d'arte indipendente.

“Amenità- conclude Caminiti-- è un progetto in itinere che continua a creare interessanti interscambi per avvicinare i messinesi e i  turisti all'arte. Gli artisti cinesi che arriveranno a Messina saranno Ma Lin e Deng Wuong. Oltre a questa iniziativa  in città c’è in cantiere la realizzazione di  una mostra surrealista”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Arredare

Divano, come scegliere quello giusto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento