rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022

VIDEO | Autismo, le scuole a teatro contro ogni pregiudizio: maratona di musica e creatività

Al teatro Vittorio Emanuele l'evento con gli istituti della rete dell'Ambito 13 Città di Messina. Un lavoro di squadra all'insegna dell'inclusione

Ti proteggerò dalle paure delle ipocondrie
Dai turbamenti che da oggi incontrerai per la tua via
Dalle ingiustizie e dagli inganni del tuo tempo
Dai fallimenti che per tua natura normalmente attirerai

E’ racchiuso nelle parole de “La Cura” del maestro Franco Battiato cantate dagli studenti del liceo La Farina, il messaggio di partecipazione e inclusione alla “Giornata mondiale della consapevolezza dell’autismo” che ieri ha visto coinvolte tutte le scuole e le istituzioni cittadine e regionali al teatro Vittorio Emanuele protagonista di un evento all’insegna della sensibilizzazione. Perfomance di danza, musica, canto, poesia si sono alternate sul palco per l’iniziativa organizzata dal Comune di Messina, Università, Ente Teatro e soprattutto la scuola della rete dell’ambito 13 Città di Messina con Asp di Messina area DSM e Modulo Dipartimentale Unità Operativa Complessa di Neuropsichiatrie Infantile, con il patrocinio dell’assessorato regionale alla Salute.

Tutte le altre notizie su Messina

Tra i saluti anche quello dell’arcivescovo di Messina monsignor Giovanni Accolla, del presidente del teatro Orazio Miloro e quello del nuovo dirigente dell’ufficio scolastico provinciale Stello Vadalà, alla sua prima uscita ufficiale dopo l’incarico che lo vedrà alla guida degli istituti scolastici per i prossimi anni. 

Sono intervenuti anche la prorettrice dell'Università Giovanna Spatari, la dottoressa Santina Patanè, direttore del Modulo Dipartimentale Uocnpia  della Asp di Messina e la dirigente pedagogista della Uocnpia  dottoressa Domenica Mancuso. 

Alla manifestazione che si è aperta con la Banda della Brigata meccanizzata Aosta diretta dal primo luogotenente Fedele De Caro, anche l’omaggio della pianista Cettina Donato con l’attore Ninni Bruschetta che hanno proposto due brani del progetto discografico “I siciliani”, i ballerini della scuola Sudio Danza Rebecca Pianese e Daniele Sciarrone in un emozionante passo a due, la corale polifonica “San Nicolò” ma anche l’orchestra multietnica Ritmo Live e soprattutto loro, gli studenti delle scuole che hanno voluto testimoniare la loro partecipazione con video e perfomance grazie anche l’impegno delle dirigenti scolastiche Grazia Patanè dell’Albino Luciani, Giovanna Messina della San Francesco di Paola e Laura Tringali dell’Istituto Antonello, Caterina Celesti del “La Farina-Basile” che sul palco hanno testimoniato il loro impegno per una scuola inclusiva. E proprio dal La Farina- Basile, una delle perfomance più intense (con gli studenti Gravina, Lombardo, Azzolina, Pulejo e Moleti diretti dalla stessa dirigente scolastica Caterina Celesti) insieme quella delle arpiste della scuola media Boer-Verona Trento (Spadaro, Bongiorno, Mangano, Saya, Gozzi, Gemellaro) e del La Farina (Di Sarcina, Tavilla) dirette dalla professoressa Valentina Celesti. 

Belle le scenografie a cura del liceo artistico statale Ernesto Basile e grafica dell’istituto Antonello.

saluti-2

Video popolari

VIDEO | Autismo, le scuole a teatro contro ogni pregiudizio: maratona di musica e creatività

MessinaToday è in caricamento