rotate-mobile
Attualità

Il documentario "La Cardata" trionfa al Festival Internazionale di Salerno

L'importante risultato del regista messinese Giuseppe Angileri. La sua opera dedicata alla pesca del pescespada ha convinto la giuria

Importante traguardo per il regista messinese Giuseppe Angileri. Il suo documentario "La Cardata" si è aggiudicato il Festival Internazionale del Cinema che si è svolto nei giorni scorsi a Salerno. L'opera, dedicata alla magia della pesca del pescespada nello Stretto di Messina, ha vinto il premio del pubblico, risultando la più votata tra tutte quelle in concorso. 

“La Cardata” è un racconto romantico di una tradizione centenaria messinese, ovvero la pesca del pescespada con le feluche. Il focus è raccontare attraverso le voci dei protagonisti, le foto d’epoca e le immagini di repertorio, la passione e il rispetto verso il pesce nonchè la forza della famiglia. L’intero documentario non è incentrato sulla pesca intesa come attività di caccia bensì sulla tradizione che viene portata avanti con dedizione e sacrifici da alcune famiglie, mixando tre elementi fondamentali che caratterizzano questa attività: emozione, passione e rispetto per l’ecosistema marino.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il documentario "La Cardata" trionfa al Festival Internazionale di Salerno

MessinaToday è in caricamento