Attualità

Cantiere sulla Messina-Catania, Falcone: “Entro il 20 riapertura dei viadotti”

Il diktat dell'assessore regionale alle Infrastrutture Mario Falcone che ha disposto una “stringente” tabella di marcia per i lavori del Consorzio autostradale.“Scerbamento e illuminazione solo nelle ore notturne per evitare disagi”

Raprire entro venti giorni sia il viadotto Brunetto nei pressi di Fiumefreddo che la galleria Giardini, eliminando così due insopportabili deviazioni. Gli interventi sugli impianti di illuminazione saranno eseguiti nelle ore notturne, così come lo scerbamento dello spartitraffico. Gli altri lavori di risanamento dei cavalcavia o di pavimentazione, saranno effettuati nelle ore mattutine.

E' il diktat dell'assessore regionale alle Infrastrutture Mario Falcone che ha disposto una “stringente” tabella di marcia per i lavori del Consorzio autostradale. «Proprio stamane - ha spiegato l'assessore Falcone, replicando alla presa di posizione del deputato Ars Anthony Barbagallo sui cantieri di manutenzione al momento avviati sull’A18  - , preso atto dei potenziali disagi che i lavori in programma sull’autostrada Catania-Messina avrebbero potuto provocare, ho tenuto una riunione operativa con i tecnici del Cas per concordare una stringente tabella di marcia. L'obiettivo, da un lato, è di compiere la necessaria manutenzione invocata dagli utenti, dall’altro è di evitare insostenibili limitazioni al traffico».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cantiere sulla Messina-Catania, Falcone: “Entro il 20 riapertura dei viadotti”

MessinaToday è in caricamento