Attualità

Leggere il paesaggio, al via il corso di formazione sull’educazione alla lettura finanziato dal Cepell

L'inaugurazione a Messina e la cerimonia di premiazione delle scuole che si sono distinte nell’ambito delle iniziative promosse dall’associazione nell’anno scolastico 2021-2022

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Mercoledì 9 novembre 2022 presso la sede della Soprintendenza ai Beni culturali e ambientali di Messina si è tenuta l’inaugurazione del Corso di Formazione “Leggere il Paesaggio”, progetto finanziato dal Cepell e promosso dall’Associazione Italia Nostra Onlus, sezione di Messina, e dalla Libreria Colapesce.

In apertura - alla presenza della Soprintendente Arch. Mirella Vinci e della prof.ssa Giuseppina Cutolo Referente nazionale per l’Educazione al Patrimonio di Italia Nostra - si è svolta la cerimonia di premiazione delle scuole di Messina e provincia che si sono distinte nell’ambito delle iniziative promosse dall’associazione nell’anno scolastico 2021-2022. Sono stati premiati i seguenti istituti: I.I.S. “Archimede” di Messina (classe V AL), Dirigente Scolastico prof.ssa Laura Cappuccio, docenti referenti Teresa Saccà e Graziarosa Scarcella; I.C. “Boer- Verona Trento” di Messina (classi IIIA e IIIC), Dirigente Scolastico prof. Santi Longo, docenti referenti Antonella Prestamburgo, Annalisa Raffa e Daniela Laudini; I.C. “Guglielmo Marconi” di Pace del Mela (classe IIB), Dirigente Scolastico prof.ssa Rosaria Russo, docente referente Loredana La Fauci; I.C. “Elio Vittorini” di Messina, Dirigente Scolastico prof. Giovanni Maisano, docenti referenti Rosaria Marotta e Rossella Martelli. L’apertura della prima unità formativa del corso, dedicata al tema “I libri e il paesaggio”, ha previsto gli interventi del prof. Ettore Rocca, docente di estetica e Teorie estetiche (Università Mediterranea di Reggio Calabria), dell’l’Arch. Maria Lorenza Crupi, Phd in Architettura e composizione (Università Mediterranea di Reggio Calabria) e della prof.ssa Giuseppina Cutolo, Referente Nazionale per il settore Educazione al Patrimonio Culturale di Italia Nostra. Sabato 12 novembre presso la Libreria Colapesce si è tenuta la seconda sessione formativa con un focus sulla letteratura per ragazzi dedicata al tema del paesaggio. L’incontro è stato condotto dalla prof.ssa Maria Giaramidaro e dalla dott.ssa Barbara Cucinotta, esperte del settore. Il prossimo appuntamento “Gli occhi e il paesaggio”, dedicato alla fotografia e a cura del MUFOCO (Museo della Fotografia Contemporanea di Cinisello Balsamo), si svolgerà venerdì 25 ore 16:00-19:00 presso la libreria Colapesce.

Per l’occasione la lezione sarà tenuta da Alice Patriccioli educatrice museale, Diletta Zannelli responsabile del servizio educativo e Carole Simonetti, responsabile Biblioteca specialistica. In concomitanza ci sarà anche la presentazione del Libro “Immagini come Alfabeto” un quaderno di studi presenta gli atti del convegno sull’educazione all’immagine promosso dal Museo di Fotografia Contemporanea nell’ottobre 2020. È rivolto a docenti, formatori ed educatori e vuole offrire spunti di riflessione sui possibili usi della fotografia, intesa come risorsa e linguaggio, all’interno dei programmi scolastici di diverso ordine e grado.Il giorno successivo il corso con un approccio sabato 26 novembre il corso sarà tenuto ore 9:00-16:30 presso il Parco Horcynus Orca).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Leggere il paesaggio, al via il corso di formazione sull’educazione alla lettura finanziato dal Cepell
MessinaToday è in caricamento