rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Attualità

Il liceo La Farina alle Olimpiadi Nazionali di Debate in lingua inglese

E' l'unico istituto in Sicilia che vincendo tre dibattiti su tre potrà disputare le gare ad aprile. La squadra  composta da Martina D’Agostino, Luca Santamaria e Alice Tindiglia, si è classificata al quarto posto su 105

La squadra  “In pursuit of dispute’ composta da Martina D’Agostino (3D), Luca Santamaria (5D) e Alice Tindiglia (5D), coach la professoressa Antonella Lo Castro, si è classificata al 4° posto su 105 squadre alle prime selezioni nazionali delle Olimpiadi di Debate in lingua inglese, vincendo tre dibattiti su tre.

La squadra, che è l’unica siciliana, arrivata alle seminifinali delle Olimpiadi in inglese, disputerà le prossime gare in presenza alla fine di aprile.

Gli studenti lo scorso 19 marzo, hanno dibattuto sia il tema preparato “Th opposes transhumanism” (sia pro che contro) sia il tema impromtu  “TH regrets the rise of teenagers at the forefront of social movements (e.g. Greta Thumberg, Malala Yousafzai, The Parkland Students)”.

A loro va un grande ringraziamento per l'impegno, la passione, il coraggio, l'entusiasmo.

“Si tratta di un’esperienza che ha messo in relazione tutte le scuole d’Italia – afferma la professoressa Lo Castro, coach e referente per il progetto WE Debate per il Liceo Classico La Farina  – Un’esperienza che fa crescere in ragazzi in relazione a un modello didattico trasversale che, in modo multidisciplinare, supera l’ambito scolastico e ha l’obiettivo, molto alto, di sviluppare le competenze non solo di cittadinanza attiva, ma anche di lingua inglese, promuovendo nei giovani più partecipazione sociale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il liceo La Farina alle Olimpiadi Nazionali di Debate in lingua inglese

MessinaToday è in caricamento