Martedì, 27 Luglio 2021
Attualità

Condizioni meteo proibitive, Colombo rinvia la traversata dello Stretto in moto

A oggi le previsioni lasciano sperare che in settimana il recordman tenti l'impresa, lo scirocco per adesso ha vinto la sua gara

Le condizioni meteo sono peggiorate e il tentativo del recordman Luca Colombo di attraversare in sella alla sua Honda CRF 450R il braccio di mare che separa la Sicilia dalla Calabria subisce un rinvio. L’evento era programmato per ieri mattina alle 6 ma il vento di scirocco e il conseguente aumento del moto ondoso in atto nelle ultime quarantotto ore avevano fatto prendere a Luca Colombo la decisione di attendere condizioni più favorevoli. Luca resta comunque ben deciso a tentare la traversata: “Lo Stretto di Messina fa onore alla sua fama e, almeno per ora, ha deciso di non concedersi facilmente. D’altra parte non mi aspettavo di essere ricevuto dalle mitiche Scilla e Cariddi senza dover fare un po’ di anticamera e comunque pazienza e determinazione sono doti necessarie per portare a termine questa sfida che per me ha un significato molto importante. In ogni caso questa attesa è tutt’altro che spiacevole grazie all’ospitalità e alla cortesia di tutti i siciliani. Grazie a loro sto scoprendo in questi giorni una terra magnifica, ricca di storia e tradizioni”. La traversata, come programmato, partirà da Torre Faro con arrivo in località Cannitello (Villa San Giovanni) per una distanza di 3,2 Km partendo dalla Sicilia verso la Calabria. A oggi le previsioni lasciano sperare che da lunedì arrivino le condizioni meteomarine propizie per tentare l’ardua traversata.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Condizioni meteo proibitive, Colombo rinvia la traversata dello Stretto in moto

MessinaToday è in caricamento