Giovedì, 23 Settembre 2021
Attualità

Sit-in in memoria del generale Dalla Chiesa, Verdiglione: “Messina dice no alla mafia e all'oblio delle sue vittime”

A prendere parte alla manifestazione, numerose autorità e l'attore Lorenzo Crespi dell'associazione Capitano Ultimo che ha organizzato l'iniziativa

Si è tenuto ieri pomeriggio davanti alla sede di  Giurisprudenza il sit-in organizzato dall’associazione di volontari  “Capitano Ultimo” di Messina, e patrocinato anche dall’Ugl, in ricordo  del generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, assassinato il 3 settembre del 1982 dalla mafia e per cui è stato tenuto da ognuno un girasole, fiore preferito dal generale.

A prendere parte, numerose autorità come il consigliere comunale e direttore del Centro Neurolesi “Bonino Pulejo”, Dino Bramanti, Santi Lepro, il maresciallo Gaetano Ilacqua e, dopo essere stato invitato dall’associazione, l’attore Lorenzo Crespi, anche lui volontario dell’associazione. Assente impegni istituzionali, il sindaco Cateno De Luca.

“E’ stato un momento di forte intensità quello che abbiamo vissuto oggi davanti all’Università degli studi di Messina e per questo ringrazio chi è venuto e chi, grazie al suo intervento operativo e logistico ha permesso la realizzazione di questo primo evento, come la Digos e il 
comando della compagnia dei carabinieri di Messina centro, coordinati da Angelo Sirni, sempre sensibile a alle iniziative a favore della legalità e della sicurezza”, dichiara Luciana Verdiglione, referente messinese dell’associazione promotrice della manifestazione.

“La partecipazione a questa manifestazione ha evidenziato che la Sicilia, e Messina, dicono no alla mafia e no all’oblio delle sue vittime, modello di vita e fonte di ispirazione per poter vivere ogni giorno nella legalità”, conclude la Verdiglione, menzionando anche lo slogan dell’associazione, esposto su un cartellone durante il sit-in:  “Noi ci siamo e non dimentichiamo”. Sotto il manifesto, successivamente, sono stati adagiati i fiori come fosse la sua tomba.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sit-in in memoria del generale Dalla Chiesa, Verdiglione: “Messina dice no alla mafia e all'oblio delle sue vittime”

MessinaToday è in caricamento