Attualità Capo d'Orlando

Mare senza barriere, Capo d'Orlando inaugura il lido “No limits”

Sul lungomare Ligabue per il terzo anno consecutivo, lido interamente congegnato per i diversamente abili e munito di  pedane, lettini, ombrelloni e docce. Il sostegno del Rotary

Inaugurata sul lungomare Ligabue,  per il terzo anno consecutivo, la spiaggia “No Limits” per i diversamente abili di Capo d’Orlando. Un lido interamente congegnato e studiato  per i diversamente abili, munito di  pedane, lettini, ombrelloni e docce.

L’iniziativa è stata fortemente voluta e caldeggiata dall’associazione paladina “No Limits – al di là del muro” curata dalla dinamica presidente, Patrizia Galipò.  La “speciale” struttura, che si snoda su un tratto di arenile veramente “ no limits”, senza barriere architettoniche, è dotata di speciali sedie da mare appositamente  concepite per le persone con disabilità in grado di consentirne la balneazione completa. “Il lido - precisa Galipò - consta di 15 postazioni, ciascuna delle quali è composta da un ombrellone e due lettini, più lunghi ed alti rispetto agli standard comuni, perché consentono con maggiore facilità il passaggio dalla sedia a rotelle al lettino.

Quest’anno il Rotary Club ha donato 10 ombrelloni. I lettini sono gratuiti sia per la persona con disabilità che per il suo accompagnatore e sono collegati tra loro sino al mare da pedane in pvc. Presenti anche le “Sedie Job” con ruote galleggianti, che rendono possibile l’accesso diretto in acqua del oggetto con disabilità motoria.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare senza barriere, Capo d'Orlando inaugura il lido “No limits”

MessinaToday è in caricamento