Attualità Capri Leone

Nebrodi Ospitalità Diffusa: successo per il trekking fino alle cascate del Catafurco

Oltre 300 iscritti. Molti i turisti ad alloggiare nelle strutture del progetto Albergo Diffuso ovvero in ex immobili in disuso ristrutturati e immessi in un circuito di promozione internazionale

Si è conclusa ieri, domenica 16 giugno, la due giorni di trekking sui Nebrodi nell'ambito del progetto" Nebrodi Ospitalità Diffusa", con oltre 300 iscritti, entusiasti della proposta offerta.  Grande soddisfazione da parte della rete dei Comuni coinvolti, a cominciare dal sindaco di Capri Leone Bernardette Grasso.

 "Dopo il successo delle attività dell'anno scorso, abbiamo inaugurato il 2024 con due appuntamenti di trekking puro, di grande interesse turistico e ambientale - dichiara il sindaco Grasso. Il primo si è svolto sabato scorso, con un trekking notturno lungo il percorso delle Tholos, concluso con lo spettacolo naturalistico del volo del gufo e l'osservazione delle stelle con telescopio. Ieri, invece è stato il turno del trekking diurno, che ha condotto i partecipanti fino alle cascate del Catafurco.  Degli oltre 300 iscritti, molti erano turisti che hanno alloggiato nelle strutture del progetto Nebrodi Albergo Diffuso, ovvero ex immobili in disuso, ristrutturati e immessi in un circuito di promozione internazionale.

Nebrodi Ospitalità Diffusa

 "Le novità, tuttavia, non si fermano qui - continua Grasso. Abbiamo in programma eventi legati al mondo equestre, al cicloturismo, e agli educational tour di settembre, che offriranno agli operatori locali l'opportunità di collaborare con esperti internazionali del settore turistico ricettivo, per creare nuove opportunità di business, a vantaggio dell'economia nostrana. A tal proposito non posso non menzionare il successo dell'iniziativa 'Nebrodi Real Estate', un progetto di marketing territoriale mirato ad attrarre nuovi investitori esteri, interessati all'acquisto e alla ristrutturazione degli immobili da riqualificare. Con successo, ne abbiamo presentato contenuti e modalità anche durante la fiera di Londra "A Place in the Sun" a maggio. Replicheremo in Svezia il prossimo autunno, ma non mancano richieste di collaborazione anche dai mercati asiatici".

 "Con determinazione - conclude il Primo cittadino di Capri Leone - il progetto di Ospitalità Diffusa sta sviluppando il suo potenziale, raggiungendo tutti gli obiettivi prefissati: promuovere il territorio, attrarre turisti e investitori, favorire lo scambio di esperienze internazionali, rivitalizzare i borghi mediante la valorizzazione del patrimonio territoriale e migliorare gli indici demografici e socio-economici del comprensorio nebroideo. Di certo non ci fermeremo qui".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nebrodi Ospitalità Diffusa: successo per il trekking fino alle cascate del Catafurco
MessinaToday è in caricamento