rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Attualità

Parità di genere, nasce il Comitato unico di garanzia dell’Autorità portuale

I componenti sono stati designati dalle organizzazioni sindacali e dall’Authority tra i dipendenti dell’Ente. Il presidente Mega: “Largo alle azioni positive”

Ad un anno esatto dalla firma del Patto per la parità di genere dei porti, il Presidente dell’AdSP dello Stretto ha firmato ieri il decreto di costituzione del Comitato unico di garanzia per le Pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora e contro le discriminazioni.

L’importante organismo inizierà a lavorare subito per proporre azioni positive mirate a migliorare l'efficienza delle prestazioni lavorative in un ambiente di lavoro caratterizzato dal rispetto dei principi di pari opportunità, di benessere organizzativo e di contrasto di qualsiasi forma di discriminazione e di violenza morale o psichica nei confronti dei lavoratori.

I componenti sono stati designati dalle organizzazioni sindacali e dall’Authority tra i dipendenti dell’Ente, in modo da assicurare nel complesso la presenza paritaria di entrambi i generi.

Il Comitato sarà presieduto da M. Cristiana Laurà e composto da Emanuela Scalia e Giuliana Foti, già componenti del gruppo di lavoro di Assoporti sulla parità di genere, da Massimiliano Calveri, Alessia Purrone, Andrea Nostro, Valeria Tringali, Giuseppe Mobilia, Fabrizio Cucinotta, Roberta Chiara De Clario, Salvatore Cuffaro, Alessia Scimone e Giuseppe Cutrupi.

Il ppresidente Mega dichiara “Sono particolarmente compiaciuto che la nostra AdSP si sia dotata di questo importante Comitato che sarà mia cura ascoltare al fine di concretizzare azioni positive per un pieno raggiungimento della parità di genere”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parità di genere, nasce il Comitato unico di garanzia dell’Autorità portuale

MessinaToday è in caricamento