menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto repertorio

Foto repertorio

La Pasqua solidale della Brigata “Aosta", dalla ricerca scientifica alla raccolta di beneficenza

Consegnate le uova di cioccolato ai piccoli pazienti del Reparto di Neonatologia Infantile e Pediatria del Policlinico

Anche quest’anno si accendono i motori solidali della Brigata Aosta che sostiene la ricerca scientifica e dona uova pasquali ai più bisognosi. La Brigata Aosta  come l’anno precedente scende  in prima linea nella lotta al Neuroblastoma e all'European Neuroblastoma Association,  sostenendo le cure contro il neuroblastoma e contribuendo al finanziamento delle attività di diagnostica avanzata per consentire un approccio terapeutico mirato ai pazienti più piccoli.

Consegnate inoltre,  all'interno del Reparto di Neonatologia Infantile e Pediatria dell'Azienda Ospedaliera Policlinico Universitario "G. Martino", le uova di cioccolato per i piccoli pazienti ospiti del reparto  direttamente dal comandante della Brigata "Aosta", generale di Brigata Giuseppe Bertoncello, assieme al magnifico rettore dell'Università di Messina professore Salvatore Cuzzocrea e a una rappresentanza di medici e sanitari.

Iniziative solidali anche nel resto dell’Isola.  A  Palermo gli uomini e le donne del Reggimento Logistico dell'"Aosta" hanno consegnato le uova solidali alla Missione "Speranza e Carità" di Biagio Conte, al Reparto di Oncoematologia pediatrica Ospedale Civico, all'Ospedale Pediatrico "Giovanni Di Cristina" e al Reparto Pediatrico Ismett (Istituto Mediterraneo per i Trapianti e Terapie ad Alta Specializzazione). Il Raggruppamento "Sicilia Occidentale" dell'operazione "Strade Sicure", su base Reggimento "Lancieri di Aosta" (6°), con personale del 4° Reggimento Genio, ha donato generi di prima necessità alla Parrocchia "San Domenico Savio" di Gela, che a sua volta li distribuirà alle famiglie meno abbienti della città. 

Inoltre Kiwanis Messina Zancle & Brigata  Meccanizzata Aosta insieme hanno avviato la grande raccolta di beneficenza per Pasqua. “Acquisteremo generi alimentari e consegneremo – scrive  sui social l'organizzazione-quanto riusciremo a comprare alla Croce Rossa Sezione di Messina, agli Invisibili ed alla Mensa di Sant’Antonio ed a quanti altri potremo in base alla raccolta. Vi chiedo un piccolo contributo che potrà essere anche di 20 euro o quanto vorrete donare. Tante famiglie e tanti bambini hanno bisogno e chiaramente non mancheranno le Uova di Pasqua per i più piccoli.Aiutiamoli!"Per partecipare alla raccolta fondi basta Inviate un bonifico al conto dedicato ed intestato al  dottor Giovanni Tomasello presidente del Kiwanis Messina Zancle Iban: IT71R0200816506000300644900.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento