rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Attualità

Musumeci postino per la Peloro 2021, il timbro alle cartoline della mostra filatelica

La manifestazione organizzata dal Circolo Filatelico Peloritano di Messina in sinergia con il Parco Fluviale dell’Alcantara, nell’ambito del cartellone di eventi per celebrare il Ventennale della fondazione dell’Ente della Regione

Si è tenuta a Castiglione di Sicilia la “Peloro 2021”, manifestazione organizzata dal Circolo Filatelico Peloritano di Messina in sinergia con il Parco Fluviale dell’Alcantara, nell’ambito del cartellone di eventi per celebrare il Ventennale della fondazione dell’Ente della Regione. L’Esposizione è stata ospitata al CEA (Centro di Ricerca, Formazione ed Educazione Ambientale sugli Ecosistemi Fluviali), dove, per l’occasione, è stato in funzione un Ufficio Distaccato di Poste Italiane dotato di annullo speciale che è stato apposto su tre differenti cartoline commemorative. Sabato 18 dicembre, nello stesso sito, si è tenuta una Tavola rotonda durante la quale sono stati esposti importanti temi legati all’attività e al futuro dei Parchi siciliani. Dopo i saluti del sindaco di Castiglione di Sicilia (Antonino Camarda) e del Presidente Renato Fichera, si è tenuta la relazione del Direttore del Parco Fluviale dell’Alcantara, Antonino Lo Dico. Quindi gli interventi del Presidente della Regione on. Nello Musumeci e dei Presidenti del Parco dell’Etna (Carlo Caputo), dei Nebrodi (Domenico Barbuzza) e delle Madonie (Angelo Merlino); degli on. Elvira Amata e degli assessori Manlio Messina e Totò Cordaro.

Al termine dell’interessante meeting, che ha richiamato un gran numero di partecipanti nel pieno rispetto delle disposizioni anti-Covid, il Presidente Musumeci ha fatto “visita” all’Ufficio Postale Distaccato annesso alla mostra filatelica “Peloro 2021”, dove ha impresso simbolicamente il bollo speciale su una cartolina commemorativa dell’evento. Queste le dieci collezioni esposte dai soci del Circolo Filatelico Peloritano: “Montagne di fuoco” di Cettina Fonseca e “Vulcani” di Giacomo Centorrino (Sezione Geologia); “Bianco, rosso e… rosato: il vino” di Claudia Centorrino, “Un connubio millenario: il vino” di Orazio Tringali, “Un vino da sogno” di Cettina Gullotta (Sezione Vite e Vino); “Estote Parati” di Urania Giorgianni, “Crescere giocando” di Antonio Triolo, “Il latte” di Stefania Tringali, “La mia Trinacria” di Cesare Giorgianni e “Santa Claus” di Orazio Tringali (Sezione Mista).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Musumeci postino per la Peloro 2021, il timbro alle cartoline della mostra filatelica

MessinaToday è in caricamento