Giovedì, 16 Settembre 2021
Attualità

Rete No Ponte, assemblea e corteo a Torre Faro contro tutte le opere inutili

L'annuncio di Luigi Sturniolo per la manifestazione del 26 luglio. “Sarà u’occasione per gli abitanti dei luoghi minaccia dalla possibile costruzione per confrontarsi sul rapporto tra infrastrutture e territorio”

“Contro la costruzione del Ponte sullo Stretto, contro le opere inutili e la devastazione ambientale, per le infrastrutture utili e la messa in sicurezza dei territori”.  Con queste parole Luigi Sturniolo della Rete No Ponte, annuncia  a Torre Faro una manifestazione il 26 luglio. Non è certamente un luogo scelto a caso. Torre Faro è simbolo stesso, identità di un territorio, da salvaguardare e proteggere. Ecco perchè partirà da il corteo No Ponte a cui sono invitati a partecipare tutti i cittadini.

“Per la promozione di quella giornata - spiega Sturniolo - e per spiegarne le ragioni crediamo sia fondamentale organizzare un momento di confronto con chi i villaggi li abita e se ne prende cura. L’assemblea sarà un’occasione per gli abitanti dei luoghi attaccati dalla minaccia della costruzione del Ponte sullo Stretto per confrontarsi in una assemblea pubblica sul rapporto tra infrastrutture e territorio. L’assemblea sarà un’occasione per confrontarsi sui veri bisogni del territorio che nulla hanno a che fare con una grande opera inutile e dannosa”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rete No Ponte, assemblea e corteo a Torre Faro contro tutte le opere inutili

MessinaToday è in caricamento