Sabato, 24 Luglio 2021
Attualità

Barawards 2019, chef Pasquale Caliri selezionato tra i candidati per il premio “Cuoco dell’Anno”

La preferenza è stata espressa da un panel nazionale di esperti del settore e vedrà il vincitore salire sul palco dopo un’ulteriore selezione della “giuria popolare” che esprimerà le sue preferenze attraverso il voto online

Pasquale Caliri

Una cucina semplice e immediata. Senza troppi fronzoli, che arrivi dritta a emozionare chi la gusta. Piatti minimal, ma eleganti e sofisticati allo stesso tempo. È al tema della “leggerezza” che lo chef Pasquale Caliri si ispira. “Una leggerezza che deve arrivare all’essenza del sapore”, spiega nel suo profilo. Ma è una leggerezza e una semplicità che riesce a trasformare anche un uovo in camicia in una esperienza per il palato e per gli occhi.

Non è un caso dunque se lo chef messinese Pasquale Caliri, ambasciatore del gusto e re incontrastato dei fornelli del Marina del Nettuno, è stato selezionato tra i candidati per il premio “Cuoco dell’Anno” ai Barawards 2019.

La preferenza è stata espressa da un panel nazionale di esperti del settore e vedrà il vincitore salire sul palco dopo un’ulteriore selezione della “giuria popolare” che esprimerà le sue preferenze attraverso il voto online su surveygizmo.com.

Sulla piattaforma Barawards è possibile esprimere le proprie preferenze nelle categorie selezionate entro il 31 ottobre prossimo.

Si può votare una volta sola, esprimendo sino a tre preferenze per categoria: Bar manager, Bar team, Barista, Bartender, Bartender italiano all’estero, Bartender under 30, Brand Ambassador coffee & more, Brand Ambassador Spirit, Cuoco dell’Anno, Pasticcere e Gelatiere,

Barawards 2019 è il premio che valorizza la professionalità e l’innovazione nei bar, ristoranti e hotel italiani.

Giunto alla quarta edizione, riguarda locali e professionisti, sia nuovi prodotti o attrezzature presentate per il Premio Innovazione dell’Anno.

I vincitori saranno svelati nel corso della Barawards Dinner Gala il prossimo due dicembre presso gli IBM Studios di Milano ( ex Unicredit Pavillion) di piazza Gae Aulenti, nel cuore del nuovo e futuristico distretto milanese.

Chef Pasquale Caliri ha già raccolto numerose attestazioni nazionali ed internazionali, ultimo in ordine di tempo il trofeo mondiale al Best Plate Challenge dello Chefs World Summit di Montecarlo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barawards 2019, chef Pasquale Caliri selezionato tra i candidati per il premio “Cuoco dell’Anno”

MessinaToday è in caricamento