Giovedì, 21 Ottobre 2021
Attualità Duomo

Messina rende omaggio alla sua patrona, oggi la processione della Madonna della Lettera

Il simulacro in argento della Vergine opera dello scultore messinese Lio Gangheri partirà alle 18 da piazza Duomo. Ecco come cambia la viabilità nelle strade del centro

Giornata clou oggi per la festività della Madonna della Lettera, protettrice della città di Messina. Si svolgerà oggi la tradizionale processione del simulacro in argento della Vergine che tiene in mano la Sacra Lettera, opera dello scultore messinese Lio Gangeri, niellata dal romano Pietro Calvi.  

Quella benedizione in ebraico

Da una leggenda nasce l'origine del nome della Madonna della Lettera: i messinesi inviarono attraverso San Paolo un messaggio alla Vergine che si trovava a Gerusalemme. Alla richiesta la Vergine rispose con una lettera di benedizione in lingua ebraica, legata con i suoi stessi capelli; nella lettera si leggeva: "vos et ipsam civitatem benedicimus" (be- nediciamo voi e la stessa città); questa frase è stata poi riportata alla base della statua. I capelli furono ritrovati nel 430 d.C. e custoditi in una teca. Nel 1626 fu costruita un'appo- sita varetta in argento ad opera dei più bravi artigiani del tempo per riporvi la sacra reli- quia. I messinesi hanno eretto una colonna votiva (alta 60 metri) con statua, in bronzo dorato, della Vergine all'ingresso del porto sul maschio del forte S. Salvatore (1546). Lungo il muraglio del forte è scritta frase: «Vos  et ipsam civitatem benedicimus». La statua fu inaugurata il 2 agosto 1934 e Papa Pio XI da Roma telecomandò l'accensione delle luci che illuminarono la stele, l'iscrizione e l'aureola della Madonna.

Come cambia la viabilità

La processione, che partirà alle ore 18 da piazza Duomo, percorrerà corso Cavour, le vie Tommaso Cannizzaro e Garibaldi, carreggiata lato monte, via I Settembre e piazza Duomo. Pertanto sarà vietato il transito, per il tempo strettamente necessario al passaggio della statua argentea della Madonna, sul corso Cavour, nel tratto compreso tra piazza Duomo e via Tommaso Cannizzaro; e nelle vie Tommaso Cannizzaro, tra corso Cavour e via Garibaldi; Garibaldi, carreggiata lato monte, tra le vie Tommaso Cannizzaro e I Settembre, e I Settembre, tra via Garibaldi e piazza Duomo. Dalle 8 alle 24, sempre di lunedì, sarà vietata la sosta nell’area di parcheggio degli autobus, compresa tra piazza Duomo e il corso Cavour, ed in via I Settembre, lato sud, tra le vie Cesare Battisti e Garibaldi. Per consentire il passaggio del corteo religioso, saranno aperti i varchi con rimozione dei paletti dissuasori, in piazza Duomo, lato corso Cavour, ed in via I Settembre, in corrispondenza dell’intersezione con via Cesare Battisti; e dalle 16 sino a circolazione normalizzata, su indicazione della Polizia Municipale, sarà istituito il doppio senso di circolazione in via Garibaldi, carreggiata lato est, tra via I Settembre e largo S. Giacomo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Messina rende omaggio alla sua patrona, oggi la processione della Madonna della Lettera

MessinaToday è in caricamento