rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Attualità

Procuratore capo di Palermo, in corsa anche Maurizio De Lucia

Hanno presentato la domanda in sette. L'attuale procuratore capo di Messina concorre anche per la procura nazionale antimafia

C'è anche l'attuale procuratore di Messina, Maurizio De Lucia, che ha presentato - così come altri 6 candidati - domanda per la poltrona di procuratore capo di Palermo, dopo l'addio di Francesco Lo Voi, diventato procuratore a Roma. Hanno presentato la domanda in sette: oltre l'attuale procuratore di Messina, Maurizio De Lucia, considerato tra i favoriti in base al curriculum, anche il procuratore generale di Firenze, Marcello Viola, i due aggiunti di Palermo Marzia Sabella, attuale reggente a Palermo, e Paolo Guido.

E ancora, il procuratore di Gela, Fernando Asaro, la sostituta procuratore della Procura nazionale antimafia Franca Imbergamo e il procuratore aggiunto di Catania Francesco Puleio. Non ha, invece, presentato domanda, secondo alcuni a sorpresa, l'ex Procuratore di Roma Michele Prestipino, che ha dovuto lasciare il posto a Lo Voi, dopo il ricorso presentato. Le nomine non dovrebbero avvenire in brevissimo tempo e ci vorrà ancora qualche mese prima che le domande siano esaminate dalla apposita commissione del Csm. La decisione potrebbe arrivare comunque  entro l’estate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Procuratore capo di Palermo, in corsa anche Maurizio De Lucia

MessinaToday è in caricamento