Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità Duomo / Via Sant'Agostino

Rampa della Colomba, appuntamento con l'artista Bonano Conti per il progetto di riqualificazione

Il piano che prevede il restauro della monumentale scalinata ma anche dei cavalli della fontana Falconieri, sarà illustrato domani con il sindaco e gli assessori

Una delle scalinate più belle di Messina destinata al rilancio. Così almeno promette il sindaco Cateno De Luca che domani, sabato 25, alle ore 9.30, illustrerà il progetto di riqualificazione della “Rampa della Colomba”, in piazza Basicò, a monte di via Sant’Agostino. Luogo dell'incontro, a cui parteciperà il vicesindaco Salvatore Mondello e gli assessori all’Arredo Urbano e Spazi Pubblici Massimiliano Minutoli, all’Ambiente Dafne Musolino ed alla Cultura Roberto Vincenzo Trimarchi,  è proprio ai piedi della monumetale scalinata il cui toponimo è legato al prodigio della “Dama Bianca” e ai fatti della Guerra del Vespro. Il nome ricorda, infatti, la leggende dal monaco che, dopo un apparizione in sogno della Vergine, chiese al Senato messinese di erigere un tempio lì dove una colomba sarebbe miracolosamente apparsa per indicare il luogo d’edificazione di un tempio in onore della Madonna.

Alla conferenza, saranno presenti anche l’ex presidente della Città Metropolitana Nanni Ricevuto e l’artista Antonello Bonanno Conti. L’assessorato all’Arredo Urbano unitamente a quelli ai Beni Culturali ed alla Cultura si è reso promotore degli interventi sulla “Rampa della Colomba” di proprietà comunale, dando seguito ad un progetto già avviato dalla Città Metropolitana, che prevede il restauro delle opere raffiguranti i mostruosi cavalli marini (sirenidi) presenti nella fontana realizzata dall’architetto Carlo Falconieri su incarico del Senato messinese nel 1842.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rampa della Colomba, appuntamento con l'artista Bonano Conti per il progetto di riqualificazione

MessinaToday è in caricamento