Domenica, 24 Ottobre 2021
Attualità

Restaurata la statua di Santa Rosalia, appartiene al Tesoro del Duomo

L'opera venne realizzata a Palermo nel 1673, la cerimonia di presentazione si è tenuta in Cattedrale. Progetto portato avanti dal Lions Club Messina Host

Restaurata la statua di Santa Rosalia che fa parte delle collezioni del museo del tesoro del Duomo. Il Lions Club Messina Host ha dato corso nell’anno sociale 2020-2021 alla realizzazione del progetto. La pregevole opera in argento è stata eseguita a Palermo nel 1673. La cerimonia di presentazione della statua restaurata si è tenuta in Cattedrale alla presenza di numerosi soci ed ospiti e, nel corso della serata, qualificati relatori si sono alternati per illustrare, ognuno secondo le proprie competenze, l’importanza del recupero di quest’opera.

Dopo un intervento di saluto di monsignor Giuseppe La Speme, responsabile della Cattedrale e del Museo del Tesoro del Duomo, il presidente del Lions Club Messina Host, Elisabetta Baradello, ha presentato l’iniziativa sostenuta dal Club nel solco di una lunga tradizione già espressa negli anni precedenti attraverso significativi interventi di restauro di importanti opere d’arte. È intervenuto l’arcivescovo Giovanni Accolla per lodare questa iniziativa dei Lions che contribuisce a valorizzare il Tesoro del Duomo. Il Soprintendente Mirella Vinci ha ringraziato i Lions per aver sostenuto questo restauro, che rappresenta un atto di tutela e valorizzazione di un bene prezioso. Il professore Salvatore Bottari, professore associato di Storia moderna presso l’Università degli Studi di Messina e Franco Chillemi, Esperto di Storia Patria, hanno descritto le circostanze storiche e le motivazioni politiche alla base della realizzazione della statua. Il simulacro rappresenta un importante valore simbolico in quanto è stato donato dal Senato di Palermo alla città di Messina in un periodo di carestie e sommosse.

Stefania Lanuzza, Storica dell’arte presso la Soprintendenza ai Beni Culturali di Messina, ha ben descritto con l’ausilio di diapositive la realizzazione dell’opera - costituita da una serie di lamine in argento montate su un’anima in ferro e legno - l’iscrizione presente sul piedistallo, le incisioni, i punzoni e tutte le fasi del restauro eseguito dalla ditta “Calvagna Restauri” di Catania. Il Presidente della III Circoscrizione del Distretto Lions 108 Yb Sicilia, Guido Graffeo, ha concluso i lavori esprimendo apprezzamento per le attività del Lions Club Messina Host.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restaurata la statua di Santa Rosalia, appartiene al Tesoro del Duomo

MessinaToday è in caricamento