Attualità

Riccardo Riccio, da Messina alla ACM University of London con i Favola

In radio e in tutti i digital store “Manchi”, il primo singolo che sta già spopolando sui social

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

22 anni di cui la maggior parte dedicata alla musica. Riccardo Riccio cresce nella sua Sicilia coltivando sempre più l’interesse per il canto e la produzione, finché seguendo le note arriva a Milano.

Frequenta il Conservatorio Giuseppe Verdi, ma un anno dopo, un po’ per assecondare di più le sue inclinazioni, un po’ per seguire il suo cuore, decide di sfidare la sorte e approdare a Londra.

Si iscrive alla ACM University of London nel 2020 per studiare music production e, durante una lezione congiunta con altre classi, sente alle sue spalle domandare “Sei anche tu italiano?” Lì l’incontro che cambia tutto. Diego Mora, milanese trasferito già da qualche anno con la famiglia in Inghilterra, diventa compagno di studio, ma anche di vita. Iniziano a scambiarsi pareri ed esperienze, poi i primi tentativi di produrre insieme e di portare in Italia il “future pop” genere underground che già all’estero ha iniziato a riscuotere ampio successo.

Nascono i Favola e con loro “Manchi”, il primo singolo che sta già spopolando sui social dove entrambi hanno riscontrato un fortissimo seguito tra i giovani. Adesso i due amici continuano la loro avventura, guardando ad un futuro che sembra sorridergli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riccardo Riccio, da Messina alla ACM University of London con i Favola

MessinaToday è in caricamento