Ricerca dell'Università, prestigioso premio internazionale a Montanini

Il docente di Misure Meccaniche e Termiche, ha ricevuto il riconoscimento per il miglior lavoro presentato alla International Instrumentation che si è svolta in Nuova Zelanda

Il professore Roberto Montanini, ordinario di Misure Meccaniche e Termiche presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Messina, ha ricevuto il premio per il miglior lavoro presentato durante la IEEE International Instrumentation & Measurement Technology Conference (I2MTC) svoltasi dal 20 al 23 maggio in Nuova Zelanda. 

I2MTC è il principale evento organizzato annualmente, sin dal 1986, dalla IEEE Instrumentation & Measurement Society che quest’anno ha visto la partecipazione di oltre 400 relatori provenienti da tutto il mondo. Nel lavoro, dal titolo “Qualification of additive manufactured trabecular structures using a multi-instrumental approach“, sono stati illustrati i risultati ottenuti nell’ambito di un Progetto di Ricerca di Interesse Nazionale (PRIN 2015), tuttora in corso, frutto della collaborazione tra le Università di Ancona, Brescia, Messina e Perugia, il cui obiettivo è quello di sviluppare tecniche di misura a campo intero per la caratterizzazione di strutture a morfologia trabecolare realizzate mediante stampa 3D.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Si tratta di un importante riconoscimento internazionale che premia la ricerca scientifica svolta all’interno dell’Università di Messina dalla Scuola di Misure Meccaniche e Termiche, che è stata scelta per organizzare nel 2020 a Messina il Forum Nazionale delle Misure.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento