menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Due milioni di euro a Mirto e Rodì Milici per il restauro delle chiese principali

Il finanziamento proviene dalla regione che vuole recuperare il patrimonio storico e religioso della Sicilia intervenendo nei luoghi caratteristici dei comuni

Due interventi di ristrutturazione e restauro nel comune di Mirto e di Rodì Milici attraverso un finanziamento di due milioni e 200 mila euro "per innescare una virtuosa riqualificazione del proprio patrimonio storico e religioso". Il governo Musumeci ha formalizzato il finanziamento di un milione e 240 mila euro per la Chiesa Madre SS. Assunta e di 972 mila euro per la Chiesa San Rocco di Milici. "Siamo ben felici di mettere al primo posto nella nostra azione di governo lo sblocco e l’accelerazione di questo tipo di interventi. - ha dichiarato l'assessore regionale alle Infrastrutture Mario Falone a seguito della firma, da parte del direttore del Dipartimento Infrastrutture Fulvio Bellomo - Per i piccoli Comuni della Sicilia, infatti, l'avvio di investimenti pubblici e nuove opere rappresenta una chance vitale di ripresa e rigenerazione socio-economica. Con i cantieri, la Regione Siciliana rivaluta e riaccende il tessuto urbano della nostra Isola. La palla passa adesso alle amministrazioni locali per la celere pubblicazione delle gare d’appalto”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Parità di genere, musica e confronto in diretta streaming

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento