Venerdì, 30 Luglio 2021
La presidente Guerrera e il socio Aricò
Attualità

Rotary Club, le iniziative all'insegna della solidarietà

Dalla lavatrice alla CTA alla “Scatola scaldacuore”, tutte le attività benefiche svolte per le festività natalizie

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Il Rotary Club Stretto di Messina e i giovani del Rotaract insieme per la solidarietà. Fermate dall’emergenza Covid-19 le classiche attività, i soci dei due club-service hanno comunque portato avanti e sostenuto importanti iniziative benefiche, coniugando i valori rotariani e lo spirito natalizio.

Dopo il ventilatore polmonare donato lo scorso aprile all’azienda ospedaliera Papardo, i Rotary Stretto di Messina si sono nuovamente impegnati a favore del territorio e consegnato una lavatrice alla CTA (Comunità Terapeutica Assistita - Comunità psichiatrica ad elevata intensità terapeutica) con sede alla Cittadella della Salute di viale Giostra e diretta dal dott. Pietro Cuzzola. Inoltre, lo stesso dirigente è stato il relatore della web-conferenze “La salute mentale ai tempi del coronavirus” che, introdotta dalla presidente del club-service, Mary Guerrera, è stata l’occasione per fornire importanti informazioni su ruolo, funzionamento e strategie delle Comunità Terapeutiche Assistite.

Le attività benefiche, però, non sono finite qui: in collaborazione con il Rotaract Stretto di Messina, presieduto da Alice Severo e alla presenza del past president Antonino Arena e del segretario Gaia Costa, sono stati donati 40 cestini di Natale ai bisognosi della parrocchia Santa Maria Immacolata di Contesse di don Santino Cannistrà, mentre, in collaborazione con il Comune di Messina e con il socio Ruggero Aricò, è stato offerto un significativo contributo all’iniziativa “Scatola scaldacuore”, promossa dal sindaco, Cateno De Luca, e dall’assessore alle politiche sociali, Alessandra Calafiore, e dedicata alle famiglie meno fortunate, ai senza fissa dimora e ai ragazzi ospitati nelle comunità. Il Rotary Club Stretto di Messina si è subito attivato anche nel nuovo anno e il 6 gennaio, giorno dell’Epifania, ha donato tre tablet alla Comunità Terapeutica Assistita del Comune di Naso.
 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rotary Club, le iniziative all'insegna della solidarietà

MessinaToday è in caricamento