rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Attualità

Seminario e stage di Kyusho jutsu e Kenpo jutsu

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MessinaToday

Si e ultimato il seminario e Stage organizzato dalla WFKSU Italia , Sabato 18 e Domenica 19 Dicembre 2021 di kyusho jutsu e Kenpo Jutsu , sempre nell’ottica della formzione di tecnici validi e preparati ad ampio spettro sulle varie discipline.

I lavori si sono tenuti presso il Dojo Oriental Styles di Messina, docenti incaricati nel coniugare le due discipline sono stati il Maestro Massimo Gitto per il kyusho jutsu da Trieste ed il Maestro Massimiliano Placanica Kenpo Jutsu da Treviso, entrambi referenti regionali della WFKSU Italia e direttori tecnici per le loro discipline , coordinatore dei lavori il Maestro Carmelo Romano nonche presidente nazionale della WFKSU Italia, che dopo i rituali saluti ed i ringraziamenti per la partecipazione ai numerosi maestri ed allievi , ha aperto i lavori presentando i due docenti e dando la parola al maestro Gitto per l’introduzione teorica e tecnica del kyūsho - I Meridiani ed i punti di pressione - l'uso dei punti di pressione nelle tecniche. Nella medicina tradizionale orientale, il Sistema dei meridiani è una rappresentazione grafica dei canali attraverso i quali l’energia vitale, o “ki”, scorre attraverso il corpo. Ognuno dei meridiani viene associato ad un organo, ad un orario del giorno e ad uno dei cinque elementi (Acqua, Fuoco, Aria, Legno, Metallo). I punti di pressione vengono definiti kyūsho (punti vitali). L’arte marziale che li utilizza nel campo del combattimento è il kyūsho jutsu. Lo studio del kyusho jutsu deve essere quindi necessariamente abbinato ad uno studio sull'anatomia, la fisiologia, e le teorie associate al corpo umano. Una volta compresi tali principi, sarà intuitivo capire come le loro applicazioni mediche, utilizzate in modo opposto, possano produrre effetti devastanti.

Attaccando i punti del kyusho si possono ottenere diversi effetti tra cui: debilitazione degli attacchi, dolore, reazioni involontarie immediate o ritardate, paralisi, stordimento disorientamento, perdita di conoscenza. Il maestro Massimiliano Placanica studioso e fondatore del Bu Shin Jutsu Ryu significa "Scuola dello Spirito Marziale" ed è uno Stile di Ju Jitsu nel 2005, dopo anni di studio e approfondimento nell'arte del Ju Jitsu e dei migliori sistemi di autodifesa antichi e moderni, ha messo a fuoco tecnicamente come colpire e dove colpire senza dispendio di particolare energia i vari punti, facendo provare agli allievi e maestri partecipanti allo stage partendo da tecniche basi sino alla difesa atterra. Il connubio tra le due Discipline e l’interazione teorico pratica dei due Maestri ha fatto si che tutti comprendessero al meglio pur nel breve tempo a disposizione le peculiarità delle due discipline applicate. Lo stage ben riuscito grazie alla partecipazione di numerosi allievi e Maestri, che hanno saputo interpetrare quanto proposto , nell’ottica dello stare assieme e del condividere il sapere senza primeggiare e senza preconcetti e pregiudizi.

Alla fine dei lavori dei due giorni il Maestro Carmelo Romano ringraziando di i maestri Gitto e Placanica per quanto fatto con molta professionalità, ha riassunto quanto fatto e presentato dagli stessi e ringraziando tutti i maestri presenti con i rispettivi allievi (Maestri presenti allo Stage : Francesco Aiello, Tempini Domenico, Gianluigi Martinucci, Rosario Spanò, Giacomo Zizzo, Antonio Morgano e Renna Daniela, Sebastiano Sammito, Pagano Lorenzo ed il maestro Angelo Minissale per l’ MSP ) consegnando ai presenti la dispensa dei lavori del seminario, e l’attestato di partecipazione e ringraziamento ai due giorni di stage, salutando e ringraziando tutti a nome personale e della WFKSU Italia.

Le attività della WFKSU ITALIA proseguono nei prossimi giorni con i passaggi di cintura Kyu e Dan nei giorni 21/22/23 Dicembre 2021 delle varie scuole ed allievi che vi aderiscono, sono stati suddivisi in tre sedute e non in unica sessione come in altri anni passati per evitare assembramenti .

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Seminario e stage di Kyusho jutsu e Kenpo jutsu

MessinaToday è in caricamento