rotate-mobile
Attualità

Social e intelligenza artificiale, la Boer Verona Trento discute su opportunità e pericoli

Relatore, per il secondo anno consecutivo, sarà il professore Francesco Pira

Social e Intelligenza Artificiale: opportunità e pericoli. Si discuterà di questo durante l’incontro, promosso e organizzato dall’Istituto Comprensivo “Boer-Verona Trento” lunedì prossimo dalle 9 alle 11,  nell’ambito delle tematiche di educazione civica, presso l’auditorium del PalaCultura di Messina. All’evento, presieduto dal dirigente scolastico Santo Longo e moderato dal docente Elio Scarfi.

Prenderanno parte diverse classi della scuola secondaria dell’istituto. Relatore, per il secondo anno consecutivo, sarà il professore Francesco Pira, docente di Sociologia presso l'università degli Studi di Messina e Direttore del Master in “Esperto della Comunicazione Digitale”.

In particolar modo verranno esaminati gli effetti, spesso negativi, del mondo digitale sull’impatto emotivo degli adolescenti con ampio spazio dedicato anche alla nuova frontiera dell’intelligenza artificiale creativa che, a detta di molti, sembra stia assestando il colpo di grazia nei confronti di una comunità studentesca che, in media, non legge più libri o manuali e non esercita un pensiero autonomo e critico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Social e intelligenza artificiale, la Boer Verona Trento discute su opportunità e pericoli

MessinaToday è in caricamento