rotate-mobile
Martedì, 27 Settembre 2022
Attualità

Vento di condivisione nello Stretto con il "Trofeo Claudio Pellicane Windsurf", torna anche il premio “Competizione e Legalità”

Consegna del premio della presidente dell’Associazione nazionale antimafia Alfredo Enza Bifera alla società Topspin, campione nazionale tennis tavolo

Mare, sport, bellezze naturalistiche e soprattutto sana competizione. Torna a soffiare nello Stretto di Messina il vento della condivisione con l’atteso "Trofeo Claudio Pellicane Windsurf dello Stretto” in memoria  del grande appassionato di mare e surf Claudio Pellicane. Si gareggerà anche quest’anno, il  3 e 4 settembre, nel tratto di mare antistante la baia di Grotte. Manifestazione sportiva dedicata a tutti i possessori di tavola a vela, organizzata da associazione StrettoInfinito, Windsurfclub Messina, con la promozione di Federvela e il supporto degli enti di promozione sportiva Uisp, Csen e Aicw. . 

Cresce l’attesa anche per la consegna del premio “Competizione e Legalità”, organizzato grazie al  supporto dell’Associazione Nazionale Antimafia Alfredo, da parte della presidente Enza Bifera a favore della società Topspin campione nazionale tennis tavolo.  Enza Bifera è esperta in criminal profiling e vittimologia,  è presidente dell'Associazione nazionale Antimafia Alfredo Agosta, impegnata nelle azioni di promozione della cultura della legalità, nella difesa dei diritti umani e negli interventi di contrasto alla criminalità, all'usura ed al racket. Ha frequentato e conseguito con successo "Criminal Investigation Training Course" con ICAA International Crime Analysis Association e le certificazioni di Criminal Profiling e di Autopsia Psicologica. Nel suo lavoro si batte per prevenzione e contrasto alla violenza e si occupa dei disagio giovanile,bullismo, cyber bullismo e sostegno alla geniitoralità. Numerosi i master conseguiti sull’argomento tra cui il Master in Mediazione Familiare conseguito con l'Università degli studi di Catania ed il Centro di Terapia Sistemico Relazionale, inoltre scrive per una rivista di criminologia oltre ad essere autrice e coautrice di inerenti pubblicazioni.

Tornando alla gara, Il percorso di regata è rappresentato da un classico bastone con due boe, da percorrere bolina e poppa, a meno di condizioni meteo particolari. Le iscrizioni sono previste sino  alle 11 di sabato 3 settembre. Ultimate le iscrizioni è  fissato per le ore 12 breafing preregata e partenza ore 13,30. Nella giornata di domenica la regata inizia  alle ore 12. Per ogni giornata si disputeranno tre manches. Al termine della  competzione giornaliera ai partecipanti sarà  assicurato un giusto ristoro con il contributo di associazione, circolo e sponsor.  Nella giornata di domenica saranno premiati, grazie al contributo degli sponsor, i primi 3 classificati   in campo maschile, femminile, giovani e nella speciale classe Windsurfer, che sta ormai diventando quella con il maggior numero di partecipanti. Quest'anno sarà assicurato un trofeo al primo classificato  "windfoil". E si riconferma, proprio nel solco della tradizione inaugurata dal professore Giulio Santoro , la consegna  del  premio " Al più Giovane- professore "Giulio Santoro".
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vento di condivisione nello Stretto con il "Trofeo Claudio Pellicane Windsurf", torna anche il premio “Competizione e Legalità”

MessinaToday è in caricamento