Attualità

Tunnel dello Stretto: una commissione ad hoc per studiare il collegamento sottomarino

Lo ha dichiarato il ministro dei Trasporti Paola De Micheli partecipando a un evento digitale di Pwc

Il progetto del tunnel sottomarino dello Stretto

Continua ancora a essere privilegiata l'ipotesi della costruzione di un tunnel sottomarino per collegare la Sicilia e la Calabria come alternativa alla costruzione del Ponte dello Stretto. "Una commissione si è insediata e sta facendo le sue valutazioni per la possibilità di un collegamento rapido e stabile tra Reggio Calabria e Messina", ha detto la ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli partecipando a un evento digitale di Pwc, riportato dall''agenzia di stampa Ansa. "Vent'anni fa un ponte sullo Stretto avrebbe collegato due deserti infrastrutturali, oggi no", ha spiegato ancora. 

"Abbiamo in Calabria la Statale 106 ionica aperta e lo studio di fattibilità dell'Alta Velocità tra Salerno e Reggio Calabria - ha sottolineato - e in Sicilia ci sono gare incorso per l'Alta Velocità per 1,6 miliardi. Sono regioni che stanno vincendo la tirannia della distanza", ha osservato De Micheli ricordando che "ci sono più progetti, oltre a quello del ponte, anche un collegamento sottomarino proposto da Saipem, stiamo facendo tutte le valutazioni per l'eventuale progetto".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tunnel dello Stretto: una commissione ad hoc per studiare il collegamento sottomarino

MessinaToday è in caricamento