Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Santa Teresa di Riva

Vera Riganò ricoverata a Brescia, non è certo il trasferimento al Neurolesi

Trasferita in Lombardia la donna di Forza d'Agrò residente a Santa Teresa Riva che si trova in coma dopo un malore. Birmingham aveva rifiutato di prestarle le cure ed era scattata una raccolta fondi per riportarla in Italia

Al momento è ricoverata a Brescia dopo aver lasciato l'Inghilterra. Non è detto che sarà trasferita al Centro Neurolesi. Non sono ancora certe e ufficiali le notizie su Vera Riganò attesa a Messina nei prossimi giorni. Saranno i medici di Brescia a stabilire se e quando raggiungerà la struttura dei Colli San Rizzo oppure resterà nell'ospedale lombardo.

Al Neurolesi stanno organizzando tutto quanto possibile per accogliere al meglio la 38enne originaria di Forza d'Agrò. Sabato mattina Vera aveva lasciato l'ospedale di Birmingham, struttura che si è rifiutata di continuare ad assistere gratuitamente la giovane donna residente a Santa Teresa Riva, entrata in coma lo scorso mese dopo un un malore. L'Istituto Neurolesi, infatti, ha già dato piena disponibilità ad ospitarla nel suo centro d'eccellenza sui Colli Sanrizzo. Il messaggio della famiglia per sostenere economicamente il trasferimento della ragazza si è diffuso sui social, rilanciato anche dal sindaco di Santa Teresa Danilo Lo Giudice, e al momento ha raggiunto l'obiettivo di far ricoverare Vera a Brescia. 

Il Neurolesi pronto ad accogliere Vera Riganò

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vera Riganò ricoverata a Brescia, non è certo il trasferimento al Neurolesi

MessinaToday è in caricamento