Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità

In bici con il coniglietto dal Trentino alla sua Sicilia, l'impresa di Vincenzo Zumbo

Il giovane siciliano, nato e cresciuto a Castiglione di Sicilia e maestro di sci di professione, è partito in bicicletta lo scorso 15 settembre da Commezzadura (Trento), insieme a Bongo e la bandiera della trinacria. Oggi l'accoglienza a Palazzo Zanca

Dal Trentino alla sua Sicilia con la bandiera della trinacria e il suo coniglietto.

Una impresa su due ruote, quella di Vincenzo Zumbo, che sarà accolto oggi, alle ore 11, dagli assessori Alessandra Calafiore ed Enzo Caruso nella Sala Falcone Borsellino a Palazzo Zanca. Il giovane siciliano, nato e cresciuto a Castiglione di Sicilia e maestro di sci di professione, è partito in bicicletta lo scorso 15 settembre da Commezzadura (Trento), insieme al coniglietto Bongo, la sua mascotte durante questo lungo viaggio, e ha percorso numerosi paesaggi d’Italia fino a raggiungere oggi la Sicilia con tappa a Messina e arrivo sull’Etna.

Di giorno ha pedalato, mentre la notte ha riposato in B&B, oppure in camping o in spiaggia, avendo con sé una tenda. L’obiettivo di Zumbo, diventato simbolo della rinascita, é la promozione del territorio, pedalando da Nord a Sud e portando in giro i colori della Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In bici con il coniglietto dal Trentino alla sua Sicilia, l'impresa di Vincenzo Zumbo

MessinaToday è in caricamento