rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Attualità

Viviana e Gioele, due anni fa la scomparsa nei boschi di Caronia

Daniele Mondello, marito della dj e padre del piccolo, ha organizzato un momento di preghiera. “La sofferenza che sto provando è davvero indescrivibile”

Due anni dal quel 3 agosto che ha cambiato la vita di Daniele Mondello. Due anni dalla scomparsa di Viviana e Gioele, un caso che ha tenuto in apprensione gli italiani. Così oggi, il marito della dj torinese e padre del piccolo Gioele, ha voluto ricordarli con un momento di preghiera che si è tenuto nella chiesa della Madonna delle Grazie a Venetico. “Non riesco più a sentire il calore dell’amore della famiglia – ha scritto sul suo profilo Facebook - Il tempo è passato davvero in fretta che sembra sia successo ieri, ma i minuti e le ore delle mie giornate sono lenti e insostenibili. La sofferenza che sto provando è davvero indescrivibile. Ogni sera vado a letto sperando che il peso che porto giornalmente la mattina sia sempre minore e invece diventa sempre più grande. La vostra mancanza mi uccide istante per istante”. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viviana e Gioele, due anni fa la scomparsa nei boschi di Caronia

MessinaToday è in caricamento