rotate-mobile
Martedì, 31 Gennaio 2023
Alimentazione

Quanto fanno bene gli agrumi, un concentrato di salute e vitamine

Ecco i motivi per cui è opportuno inserirli nella nostra alimentazione

Buoni, ricchi di vitamine e fanno indubbiamente bene alla salute. Oggi parliamo degli agrumi ,sicuramente un valido aiuto per combattere i sintomi dell’influenza. Il succo di agrumi, con in cima le arance, se assunto regolarmente migliora le difese immunitarie. Ma andiamo per ordine, perché mangiare gli agrumi fa bene? Tutti i benefici.

Le proprietà degli agrumi

Senza dubbio gli agrumi sono un concentrato di vitamine A, B e C, aumentano  le difese immunitarie aiutando a prevenire influenza, stomatiti e gengiviti; sono un ottimo disintossicante; aiutano a migliorare l’assorbimento del ferro  e rappresentano la soluzione ideale  per il mantenimento della bellezza della pelle proteggendola da aggressioni esterne. Gli agrumi inoltre rafforzano anche le ossa e i denti  in quanto fonte di calcio, magnesio e fosforo.  Arance e limoni contengono inoltre, fibra,  flavonoidi dalla forte azione  antiossidante e potassio, importante per  la riduzione della  ritenzione idrica. Fondamentale l’azione dell’acido citrico che in generale  ha un’azione disinfettante, astringente, previene i calcoli renali ed è antiossidante. 

Tra gli agrumi più amati c’è senza dubbio l’arancia che contiene flavonoidi, antiossidanti, terpeni e pectina e aiuta a combattere le vene varicose. Mandarini e clementine hanno numerose proprietà tra cui quelle calmanti  e dissetanti. Anche il limone ha molteplici caratteristiche salutari in particolare abbassa il livello di zucchero nel sangue. L’estratto di pompelmo ha un’azione antibiotica , si consiglia il bergamotto per ridurre i livelli di colesterolo. Gli agrumi sono sconsigliati a chi soffre di gastrite.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Quanto fanno bene gli agrumi, un concentrato di salute e vitamine

MessinaToday è in caricamento