Giovedì, 18 Luglio 2024
Cura della persona

Dall'olio di oliva al tuorlo d'uovo, soluzioni fai da te per le mani screpolate

Una guida utile per l'arrivo della stagione invernale

A breve le temperature diminuiranno e non mancheranno i disturbi legati alla stagione invernale tra questi torneranno le mani arrossate, screpolate e  secche. Scopriamo insieme come risolvere il problema attraverso soluzioni naturali.

I rimedi della nonna sicuramente funzionano sempre, tra i più conosciuti abbiamo  l’uso dell’olio di oliva, basterà spalmarne una quantità non eccessiva nelle mani, massaggiare delicatamente e le mani appariranno già dalla prima applicazione più  idratate e morbide. Anche altri oli vegetali sono efficaci: olio di cocco, olio di mandorle ma anche olio di lavanda  e non dimentichiamo le proprietà nutritive dei fiori di calendula.  E tra i rimedi più rinomati e tradizionali c’è anche il tuorlo d’uovo. Basterà sbatterlo e farlo agire sulle mani per 15-20 minuti, ottimo anche per prevenire questo problema. 

Il Gel di aloe vera inoltre fa miracoli per arrossamenti e irritazioni in generale, anche per le vostre mani non vi deluderà per il risultato sorprendente. Si consiglia anche di ricorrere ad un impacco di camomilla. E ancora da segnalare  anche la soluzione ottenuta con limone e olio di mandorle. Utili anche le patate grazie alla presenza dell’amido. In pratica bisogna mescolare una patata cruda dopo averla sbucciata e tagliata con olio di oliva o di girasole. Risciacquare le mani con acqua tiepida dopo l’applicazione.  


Ci sono inoltre alcuni trucchi indispensabili per prevenire questo disturbo in inverno: lavare le mani con acqua tiepida così da evitare lo shock termico, coprire le mani con i guanti, utilizzare quotidianamente creme idratanti, bere molta acqua, seguire un’alimentazione ricca di frutta e verdura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dall'olio di oliva al tuorlo d'uovo, soluzioni fai da te per le mani screpolate
MessinaToday è in caricamento