Cronaca

Polizia penitenziaria, saranno 18 i nuovi agenti

Saranno dislocati fra Messina e Barcellona. L'annuncio dei deputati del Movimento5Stelle: “Il ministero della giustizia ha raccolto il grido d'allarme”

“Il ministero della Giustizia ha risposto al grido di allarme della Polizia Penitenziaria incrementando gli organici degli istituti penitenziari. A Messina e Barcellona saranno 18 i nuovi agenti operativi dal prossimo 31 luglio”.

Così i portavoce messinesi nazionali del movimento 5 Stelle Francesco D’Uva, Alessio Villarosa, Barbara Floridia, Grazia D’Angelo, Antonella Papiro, insieme ai regionali Valentina Zafarana e Antonio De Luca.

“Dalla fine del mese saranno 1162 i nuovi agenti di polizia penitenziaria operativi su tutta Italia, mentre altri 1300 sono già in via di assunzione”, dichiarano i pentastellati. 

“Da anni i sindacati messinesi denunciano la carenza di poliziotti penitenziari – continua D’Uva – e, così come già inserito nel contratto di governo, adesso stiamo mantenendo e realizzando la nostra promessa”. 

Alle sue parole fanno eco quelle degli altri portavoce che ricordano come “più agenti significa avere un trattamento penitenziario più efficace nonché un miglioramento dell’ ‘esperienza carceraria’: maggiore possibilità di recupero dei condannati e minore rischio che tornino per le nostre strade a commettere reati”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Polizia penitenziaria, saranno 18 i nuovi agenti

MessinaToday è in caricamento