menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa della donna, dal Cirs a Posto occupato gli eventi in programma l'8 marzo

Letture e riflessioni per la giornata internazionale, tutto rigorosamente online. Ecco cosa ci sarà in città

Nell'anno in cui si è registrato il maggior numero di vittime per femminicidio, come effetto della pandemia, non potevano non mancare le celebrazioni per la festa internazionale della donna.

Lunedì 8 marzo alle 17 sulla pagina facebook de "La Feltrinelli Point Messina", sarà la volta di "La Parola alle donne nascoste". L'iniziativa, realizzata, in collaborazione con "Posto occupato", coinvolgerà generazioni di donne che leggeranno citazioni di libri al femminile. Quattro donne per quattro fasi della vita e un " posto occupato"a simboleggiare quella donna (11 le donne uccise nel 2021) che, se non fosse stata vittima di femminicidio, ossia l'ultimo atto estremo e irreversibile su come può essere usata violenza su una donna, sarebbe stata presente all'incontro, avrebbe letto o partecipato in mezzo al pubblico. Quel posto occupato è memoria di chi non c'è più e monito per tutti affinché non vengano mai sottovalutati i "sintomi" della violenza.

Sempre lunedì il Cirs, Comitato italiano di reinserimento sociale, nella giornata dedicata alla festa delle donne ha promosso un webinar “Messina e le Ipab. Palazzo delle Donne, identità e solidarietà”, che si terrà dalle ore 17 alle ore 20 sulla piattaforma Zoom. Nel corso del convegno saranno illustrate le tematiche relative alla storia delle I.P.A.B., i lasciti ereditari, l’utilizzo potenziale del patrimonio I.P.A.B., l’educazione alla solidarietà in età pre-scolare e scolare, e donne famose di Messina. Il programma dei lavori prevede, dopo i saluti dell’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Messina Alessandra Calafiore e del Presidente dell’Ordine degli Avvocati Domenico Santoro, gli interventi del giornalista Sergio Di Giacomo che relazionerà su “IPAB asili riuniti ex Asili Ponti: una storia di benefattori per le donne e i bambini disagiati di Messina”; il notaio Rosa Torre illustrerà “Cosa sono le IPAB: obbligo a rispettarne le finalità”; la neuropsichiatra infantile Mirella Deodato su “La promozione della solidarietà in età prescolare e scolare”; il dott. Giuseppe Ruggeri “La solidarietà: elemento identificativo dei Messinesi, radici e aspetti etici”; l’avv. Cinzia Fresina “Le donne di Messina: risorsa culturale ed economica della città”; ed infine la presidente del Cirs nazionale Maria Celeste Celi con “Il Palazzo Internazionale Municipale delle Donne: realizzazione di un centro di accoglienza e avviamento sociale con cultura e artigianato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MessinaToday è in caricamento