rotate-mobile
Venerdì, 1 Luglio 2022
Cronaca

Sicurezza sul lavoro, il Prefetto Di Stani: “Importante alzare la cultura della prevenzione”

Richiamo forte del rappresentante del Governo durante l’incontro in Prefettura per la sigla del Protocollo: “Occorrono comportamenti corretti nel rispetto delle normative, da parte di tutti”

La morte di Salvatore Ada, nel cantiere del viadotto Ritiro, è stata l’ultima in ordine di tempo di quelle morti sul lavoro che indignano. Adesso il protocollo siglato in Prefettura vuole ragionare sulla prevenzione e forte è stato il richiamo a tutti gli attori della sicurezza. 

“Il nostro – ha detto il Prefetto Cosima Di Stani - è un sistema normativo particolarmente evoluto. Dal 2008 abbiamo una normativa straordinaria in termini di sicurezza. Accade, però, che manchi la cultura della prevenzione e allora su quello dobbiamo lavorare, chiaramente tutti gli attori coinvolti sono stati responsabilizzati affinché questa cultura della prevenzione possa crescere ed essere diffusa attraverso comportamenti corretti nel rispetto delle normative e di autoprotezione”. 

L’obiettivo è quello di ragionare proprio sulla prevenzione. “Intanto è importante creare una rete tra tutti gli attori istituzionali che possono essere coinvolti nei processi di sicurezza nei luoghi di lavoro. Fare prevenzione significa farlo attraverso l'informazione e la formazione e tramite il tavolo di coordinamento che sarà presieduto da me ci sarà anche un attento monitoraggio della situazione in provincia anche per poter incidere in maniera qualitativa, cercando di capire quali sono i punti di criticità in modo da poter innalzare la cultura della prevenzione”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza sul lavoro, il Prefetto Di Stani: “Importante alzare la cultura della prevenzione”

MessinaToday è in caricamento