rotate-mobile
Domenica, 4 Dicembre 2022
Cronaca Lipari

Villa costruita in area diversa da quella autorizzata, depositi e allacci abusivi: dieci denunce

I controlli dei carabinieri a Vulcano per contrastare il fenomeno delle violazioni edilizie nelle Isole Eolie

Dieci persone denunciate per abusivismo edilizio a Vulcano. Nei giorni scorsi, i carabinieri della Compagnia di Milazzo hanno eseguito diversi controlli finalizzati a contrastare il fenomeno dell’abusivismo edilizio anche sulle Isole Eolie.

Nel corso dei servizi, i militari hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Barcellona di Pozzo di Gotto dieci persone, ritenute responsabili, a vario titolo, ognuna per le opere accertate nel terreno di proprietà, di violazioni al Testo Unico in materia di edilizia, nonché di realizzazioni di opere in assenza di permesso a costruire, anche in aree soggette a vincolo sismico ed in assenza dei pareri del Genio Civile, del Corpo Forestale Regionale e della Soprintendenza per i Beni Culturali ed Ambientali.

Tra le violazioni accertate, l’aver costruito una villa in area diversa da quella autorizzata, l’aver impiantato una casa prefabbricata predisposta ad allaccio idrico ed elettrico senza alcuna autorizzazione, l’aver realizzato un deposito e due cisterne in cemento senza autorizzazione, l’aver realizzato un’opera abusiva con una roulotte in sede stabile con relativo allaccio idrico a cisterna, al fine di farne un’unità abitativa da utilizzare.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Villa costruita in area diversa da quella autorizzata, depositi e allacci abusivi: dieci denunce

MessinaToday è in caricamento