Sabato, 24 Luglio 2021
Cronaca

Viviana e Gioele, nuovi accertamenti sull'incidente: si cercano informazioni anche su telefonino e tablet

Il 4 settembre il conferimento degli incarichi da parte del procuratore Cavallo. Oggi gli esami sul cranio del piccolo trovato morto come la madre nelle campagne di Caronia

Nuovi accertamenti sull'incidente del 3 agosto ma anche sul telefono cellulare e sul tablet di Viviana Parisi. A disporli sarà il Procuratore di Patti Angelo Vittorio Cavallo che conferirà l'incarico ad alcuni consulenti. La donna, con il figlio Gioele di 4 anni, è scomparsa subito dopo l'incidente nella galleria Turdi.

Il procuratore disporrà due accertamenti irripetibili e per l'estrapolazione e copia dei dati contenuti nel cellulare e nel tablet della donna. Il procuratore conferirà il prossimo 4 settembre alle 12 in procura a Patti incarico agli ingegneri Santi Mangano e Roberto della Rovere sulla dinamica del sinistro e a seguire alle ore 14 il conferimento dell incarico all'ingegnere Antonio Consalvi per l'estrapolazione e copia dei dati contenuti nel cellulare e nel tablet di Viviana Parisi.

I legali di parte potranno nominare i loro consulenti. Oggi al dipartimento di geologia forense dell'Università di Messina alle 15 saranno svolti dal geologo forense e dall'entomologo nominati dalla procura degli accertamenti sul cranio del piccolo Gioele trovato morto come la madre nelle campagne di Caronia. Saranno presenti anche i medici legali nominati dal magistrato perché hanno un ruolo di coordinamento.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Viviana e Gioele, nuovi accertamenti sull'incidente: si cercano informazioni anche su telefonino e tablet

MessinaToday è in caricamento