Interviene per aiutare una donna e si becca una coltellata

Momenti di paura la scorsa notte a Capo d'Orlando. Vittima un giovane ferito al fianco dopo aver tentato di fermare un'aggressione. I carabinieri hanno arrestato il responsabile

Stava trascorrendo la serata con amici nel centro di Capo d'Orlando, quando la sua attenzione è stata attirata dalle urla disperate di una donna aggredita dal compagno. Così, un 30enne di Acquedolci, è intervenuto insieme ad altre persone per tentare di porre fine alle violenze, ma si è beccato una coltellata che l'ha ferito ad un fianco.

A fare luce sulla vicenda sono stati i carabinieri che hanno appreso dalla vittima stessa una fedele ricostruzione di quanto accaduto. In poco tempo i militari hanno individuato il responsabile, un 46enne di Naso che adesso dovrà rispondere di tentato omicidio. 

Secondo le indagini, l’uomo, visibilmente alterato e probabilmente ubriaco si è prima scagliato contro la donna insultandola e aggredendola in strada, poi ha rivolto la sua furia contro il gruppo di ragazzi intervenuto per evitare ulteriori guai. In quel frangente il 30enne è stato accoltellato rimediando una ferita poi rimarginata con dodici punti di sutura, ma se non avesse parzialmente schivato il colpo diretto all'addome le conseguenze sarebbero state più gravi.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'aggressore è stato rintracciato nella sua abitazione, intento a disfarsi degli abiti indossati macchiati si sangue. Per lui è stato disposto l'arresto e il sequestro della sua autovettura e degli stessi indumenti utilizzati. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento