Cronaca

Guasto alla centrale di Fiumefreddo, disagi idrici in vista al centro e nella riviera nord

I tecnici sono già sul posto per gli interventi di ripristino che consentiranno il ritorno all’apporto idrico regolare  

Disagi in vista per l'erogazione idrica oggi e domani per un guasto ad una delle pompe di sollevamento principali, nella centrale di Torrerossa a Fiumefreddo, che ha causato un minor apporto idrico verso la rete idrica cittadina.

Da questa mattina i tecnici di Amam sono sul posto per il ripristino dell’impianto che consenta il normale flusso d’acqua nella condotta adduttrice dell’acquedotto del Fiumefreddo.

Intanto, oggi lunedì 25 e domani martedì 26 maggio, la distribuzione potrebbe subire variazioni di orario, nelle zone del centro e lungo la Riviera a nord della città.

“Purtroppo i guasti non sono prevedibili – afferma il presidente Salvo Puccio – e la nostra squadra è già sul posto per risolvere al più presto il problema. 
Stiamo attuando un programma triennale che è finalizzato alla risoluzione generale delle problematiche che da decenni attanagliano Messina in tema di erogazione idrica e che finalmente sta vedendo l'impiego di massicci investimenti che necessitano, come più volte ribadito, di tempo per la loro messa in opera. Intanto - conclude il presidente Puccio - ringraziamo sempre i nostri utenti, per la comprensione dell’impegno con cui Amam affronta ogni necessario intervento di ripristino e ci scusiamo sempre per i disagi che ne derivano”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasto alla centrale di Fiumefreddo, disagi idrici in vista al centro e nella riviera nord

MessinaToday è in caricamento