Giovedì, 18 Luglio 2024
Cronaca

Iniziati i lavori alla condotta, stop all'erogazione idrica: cosa c'è da sapere

Gli interventi programmati all'acquedotto Fiumefreddo. Da nord a sud i rubinetti rimarranno a secco per 24 ore. Dove trovare autobotti e rubinetti fissi

Al via dalle 7 i cantieri che vedono impegnati oltre un centinaio di tecnici e operai, nei punti di intervento sull’Acquedotto Fiumefreddo (ovvero lungo i torrenti Fiumedinisi e Savoca e sul fiume Alcantara), sia nell’area in cui si opererà per collegare i serbatoi di Montesanto 2 e Montesanto 1 e contemporaneamente, su impianti e reti cittadine. Stop conseguentemente all'erogazione idrica da Pistunina a Mortelle, zone collinari comprese.

Tutto pronto anche per la funzionalità del Coc (Centro Operativo Comunale),  l’unico organismo che gestirà le azioni di supporto e di assistenza alla popolazione, avvalendosi della struttura di protezione civile attiva anche in casi come questo e cui Amam presenzierà con proprie unità, accanto agli altri enti che contribuiranno con proprio personale e mezzi a ridurre al massimo i disagi dei cittadini.

Il Coc è attivo da oggi 19 gennaio sino a domenica 21 gennaio, sarà operativo dalle ore 08:00 alle ore 24:00 e contattabile al numero telefonico 090-22866.

Sabato 20 gennaio. Ultimati i lavori, a partire dalle 7 si avvierà, salvo imprevisti o avversità meteoclimatiche, il ripristino dell’erogazione idrica, che si normalizzerà gradualmente nell’arco delle successive 24 ore ovvero entro la giornata di domenica 21 gennaio.

PIANO DI SUPPORTO ALLA POPOLAZIONE

Dalle 8 alle 24, nei giorni dal 19 al 21 gennaio, sarà attivo in modo permanente il COC (Centro operativo comunale), responsabile delle attività di Protezione Civile in città, sino a normalizzazione dell’erogazione idrica. Si rammenta sin d’ora che il COC è l’unico organismo cui la popolazione dovrà rivolgersi per evidenziare ogni criticità, contattandolo al numero telefonico 090-22866

Saranno predisposte in tutto il territorio postazioni per la distribuzione di acqua potabile:

-4 rubinetti fissi, situati presso gli impianti:

• Sede AMAM, viale Giostra – Ritiro;

• Via GIROLAMO SAVONAROLA, incrocio V. Onofrio Gabriele (pressi p.zza Castronovo);

• Viale EUROPA, Pressi Ospedale Piemonte;

• Viale PRINCIPE UMBERTO, pressi Serbatoio Torre Vittoria - incrocio con la via Michele Amari.

-3 Autobotti fisse, che stazioneranno presso:

• rotatoria Annunziata,

• rotatoria Granatari,

• Piazza Fazio, a Camaro

In vista dell’interruzione, si invita la cittadinanza a verificare la funzionalità dei propri sistemi di accumulo d’acqua (serbatoi, cisterne, autoclavi) o dei pozzi privati e, altresì ad un consumo di acqua potabile senza sprechi, poiché le proprie riserve potrebbero essere bastevoli per le ore di sospensione annunciata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziati i lavori alla condotta, stop all'erogazione idrica: cosa c'è da sapere
MessinaToday è in caricamento