Cronaca Taormina

Sull'acquascooter senza patente né casco, novemila euro di multe

Le sanzioni a Taormina a due uomini e al locatore. I controlli della Guardia Costiera nello specchio d'acqua antistante la Riserva naturale orientata “Isola Bella”

Personale dell’Ufficio Locale Marittimo di Giardini Naxos, diretto dal Luogotenente Michele Lombardo, ha sanzionato due conduttori acquascooter per aver pilotato gli stessi senza la prevista patente nautica e senza aver indossato il casco protettivo. L’accertamento è stato effettuato nello specchio d'acqua antistante la Riserva naturale orientata “Isola Bella”, e le sanzioni comminate, ammontanti a circa 9.000 euro, sono state contestate sia ai conduttori delle unità che al locatore.

L’attività di controllo del litorale viene intensificato durante la stagione balneare, in particolare modo in una zona di mare, come quella di Taormina, particolarmente frequentata da diportisti e bagnanti.

Il Comandante della Capitaneria di porto di Messina, il Capitano di Vascello Giacomo Cirillo, raccomanda a tutti i fruitori del mare di prestare attenzione alle norme di sicurezza ed in particolare per quanto riguarda gli acquascooter di rispettare la distanza di sicurezza dalla costa (500mt) e di indossare tutti i dispositivi di sicurezza previsti, quali la cintura di salvataggio, il casco protettivo ed essere muniti di idoneo titolo abilitativo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sull'acquascooter senza patente né casco, novemila euro di multe
MessinaToday è in caricamento