Giovedì, 21 Ottobre 2021

Eruzione a Stromboli, si ritirano le acque a Palinuro

Ancora in azione Drago 68 dei vigili del fuoco, Ma i geologi si interrogano su un fenomeno accaduto nel salentino. Ortolano: “Occorrono adeguate ispezioni sottomarine”

Foto e video dall'elicottero dei vigili del Fuoco Drago 68 proveniente dal reparto Volo di Catania a Stromboli, dove ancora c'è massima allerta per l'esplosione che ieri ha stravolto l'isola e i suoi abitanti, causando un morto e un ferito. Ma c'è un altro fenomeno che adesso sta interessando i geologi. Da alcune testimonianze, pare che intorno alle 17, presso la Baia del Buondormire, a Palinuro, l’acqua si sia ritirata: le barche che erano in mare si sarebbero arenate e i bagnanti che erano in mare, si sarebbero trovati inspiegabilmente tra la sabbia. Poco dopo, tutto sarebbe tornato alla normalità. Potrebbe essere un fenomeno legato all'esplosione di ieri a Stromboli?

Sulla vicenda è intervenuto Franco Ortolani, geologo e senatore del Movimento 5 Stelle. Queste le sue riflessioni raccolte dai colleghi di SalernoToday:

Dopo l'esplosione delle 16,46 circa, e quella delle 17, del 3 luglio 2017, si vede, dalle immagini aeree disponibili, che il versante della Sciara del Fuoco è stato interessato da una frana. Nel Cilento, alla Spiaggia del Buondormire vicino all'Arco Naturale di Palinuro, i bagnanti e i barcaioli hanno notato un movimento anomalo del mare. Va verificato se fenomeno simile è stato riscontrato lungo la costa tirrenica come accadde vari anni fa in seguito ad una frana che interessò sempre la Sciara del Fuoco. Se fosse stato causato dalla frana, e se quest'ultima si fosse verificata in concomitanza con le esplosioni, il fenomeno del Buondormire dovrebbe essersi verificato tra le 17,15 e le 17,30. Dopo una forte esplosione va subito effettuato il rilevamento morfologico di Stromboli per verificare eventuali grandi fenomeni franosi. Naturalmente non si possono verificare immediatamente eventuali frane sottomarine, né di può verificare se l'esplosione abbia innescato nuove instabilità sommerse che vanno accertate con adeguate ispezioni sottomarine.

Ricordiamo che non esiste una legge che tratti le problematiche della sicurezza ambientale in relazione agli tsunami come abbiamo evidenziato in una interrogazione al senato (Castiello-Ortolani).Ringrazio Teresa Mucciolo che mi ha scritto che il fenomeno marino anomalo al Buondormire si è verificato alle ore 18. Fino ad ora non è stata pubblicata l'ora in cui si è verificata la frana a Stromboli. L'esplosione c'è stata alle 16,46 e un'altra alle 17. Un'onda anomala da Stromboli a Palinuro ci mette da 20 a 30 minuti. La frana dovrebbe essersi verificata tra le 17,30 e le 17,40.

Si parla di

Video popolari

Eruzione a Stromboli, si ritirano le acque a Palinuro

MessinaToday è in caricamento