Cronaca

San Tommaso-Messina, rissa negli spogliatoi: mister Liquidato in ospedale

Tutto sarebbe nato da un gesto non gradito, un’incomprensione con i tesserati siciliani. Danni anche allo stadio Partenio-Lombardi

Una violenta rissa tra alcuni componenti delle compagini San Tommaso-Messina sarebbe esplosa al rientro negli spogliatoi: in ospedale  è finito mister Liquidato.

Tutto sarebbe nato - come scrive AvellinoToday - da un’incomprensione dei tesserati siciliani, in quanto i giocatori del San Tommaso sono andati a salutare i tifosi messinesi presenti al Partenio per omaggiare lo storico gemellaggio, che lega le tifoserie. I giocatori giallo-rossi non avrebbero gradito tale “gesto”, ipotizzandolo come una sorta di “sfotto” per il risultato finale di 2-0 a favore dei grifoni e, al rientro negli spogliatoi, hanno aggredito gli avversari con mister Liquidato che avrebbe avuto la peggio. Il mister è stato trasportato in ospedale.

Danni anche allo stadio Partenio-Lombardi, nello spogliatoio da parte della squadra dell'A.C.R. Messina. Rotte quattro maniglie delle docce, un frigorifero e anche le pareti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Tommaso-Messina, rissa negli spogliatoi: mister Liquidato in ospedale

MessinaToday è in caricamento