Autisti aggrediti e sicurezza, Asstra: "Servono maggiori controlli a garanzia di operatori e utenti"

Colpito al volto con un pugno, l'autista è stato soccorso e medicato. Iozzi: "Non basta più la solidarietà, occorre dar vita a sistemi di sicurezza attiva sui mezzi e proteggere dai malintenzionati"

Immagine di repertorio

Non c'è pace per il sistema del Trasporto Pubblico Locale. Solidarietà viene espressa da Asstra Sicilia al conducente di un mezzo dell'Atm di Messina aggredito senza motivo alcuno da un utente in evidente stato di alterazione. Colpito al volto con un pugno, l'autista è stato soccorso e medicato.

"Si tratta dell'ennesimo inqualificabile e inaccettabile episodio di violenza sui mezzi del Trasporto Pubblico Locale - ricorda Claudio Iozzi, Presidente di Asstra Sicilia - Non possiamo tollerare oltre episodi che si ripetono in tutte le città siciliane con una frequenza sempre più preoccupante".

"Non basta più la solidarietà - aggiunge Iozzi - occorre dar vita a sistemi di sicurezza attiva sui mezzi e incrementare i controlli per scoraggiare i facinorosi e proteggere operatori e fruitori del servizio dai malintenzionati".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il problema esiste su tutto il territorio regionale. Episodi di sono registrati in passato anche a Palermo, a Catania e un po' ovunque come dimostrano anche i sit in per la sicurezza organizzati dai sindacati in queste ore. "Siamo a fianco dei nostri autisti, verificatori e di tutti gli operatori che si trovano a fronteggiare situazione assurde fatte di violenza gratuita e ci diciamo fin da ora pronti a partecipare a qualsiasi iniziativa i prefetti vorranno mettere in campo a tutela di tutti"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Brigata Aosta nello sconforto per la morte del militare, indagini a tutto campo a Capo d'Orlando

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • Tragedia sfiorata in via Jaci, soccorso un uomo che ha tentato il suicidio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento