rotate-mobile
Cronaca

Multa un'auto senza tagliando per la sosta e viene picchiato, paura per un dipendente Atm

A renderlo noto la stessa azienda trasporti. Il fatto si è verificato in piazza Unione Europea

Ancora un'aggressione a un dipendente Atm addetto al controllo nelle Ztl. L'operatore stamane si trovava in piazza Unione Europea e stava multando un’ auto sprovvista del tagliando di sosta. Poi l'aggressione da parte del proprietario, un esercente della zona.  Sul posto è intervenuta un’ambulanza del 118 ed è stato richiesto anche l’intervento delle forze dell’ordine. 

Il presidente dell’Azienda Trasporti di Messina, Giuseppe Campagna, che ha raggiunto immediatamente i luoghi in cui si è verificato il fatto, esprime profondo rammarico per questa ennesima aggressione ai danni di un lavoratore Atm: "Siamo di fronte ad un fatto deplorevole, che ci lascia particolarmente turbati. Non è tollerabile che chi svolge il proprio lavoro possa essere aggredito in pieno giorno e in pieno centro perché sta svolgendo le sue mansioni correttamente e nel rispetto della normativa vigente. Ovviamente esprimo massima solidarietà e totale vicinanza al nostro lavoratore, che dopo l’accaduto ha accusato un piccolo malore che ha reso necessario anche l’intervento dei sanitari. Episodi del genere non dovrebbero mai accadere  e siamo molto provati per quanto successo questa mattina".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Multa un'auto senza tagliando per la sosta e viene picchiato, paura per un dipendente Atm

MessinaToday è in caricamento