Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Aggredisce l'ex fidanzata all'esterno della palestra, 33enne finisce in manette

La donna trasportata al Papardo per essere medicata, la ragazza si era già rivolta a un centro antiviolenza

La polizia ha arrestato a Messina un 33enne, accusato di avere aggredito l'ex fidanzata, fuori dalla palestra che entrambi frequentano, colpendola con una testata al naso. La vittima è stata soccorsa e portata all'ospedale Papardo, dove è stata medicata.

La donna, che sembra lo avesse lasciato a causa della sua aggressività, si è rivolta al centro antiviolenza "Al tuo fianco" e insieme agli operatori dell'associazione ha sporto denuncia, assistita dall'avvocata Cettina La Torre. 
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredisce l'ex fidanzata all'esterno della palestra, 33enne finisce in manette
MessinaToday è in caricamento