Avevano abbattuto sessanta alberi del Parco dei Nebrodi, arrestati dai carabinieri

I militari della Compagnia di Mistretta hanno scoperto due volti noti alle Forze dell'Ordine responsabili di tentato furto. Avevano già venduto il legname che è stato sequestrato

I carabinieri di Mistretta con il legname sequestrato

Aveva rubato legna in area boschiva per rivenderla, sono stati arrestati. Ieri pomeriggio i carabinieri della Compagnia di Mistretta hanno arrestato, in flagranza di reato, un 33enne e un 31enne già noti alle forze dell’ordine, in quanto ritenuti responsabili, in concorso, del reato di tentato furto pluriaggravato di legna da alberi presenti in area boschiva demaniale.
In particolare, nel corso di servizi di controllo delle aree boschive, in contrada Montepiano, ricadente nella zona “B” del Parco dei Nebrodi, i militari  hanno notato la presenza di due individui, intenti a recidere della legna dai tronchi di alberi di cerro della specie “quercus cerris”, che erano stati precedentemente tagliati. Da un più approfondito controllo dell’area, i carabinieri hanno accertato che i due uomini, senza alcuna autorizzazione ed arrecando grave danno all’integrità del bosco, avevano già abbattuto complessivamente 60 alberi, di cui 30 erano già stati sezionati e dai quali avevano ricavato legname, già venduto a terzi. Sul luogo i carabinieri hanno rinvenuto anche due motoseghe, un’ascia, 10 taniche contenenti olio per la lubrificazione ed attrezzatura varia. I successivi accertamenti eseguiti dai Carabinieri hanno consentito di risalire all’identità degli acquirenti ed al recupero di circa 10 tonnellate di legname, che sono state sottoposte a sequestro unitamente all’attrezzatura ed alle motoseghe. Su disposizione del Sostituto Procuratore di turno della Procura della di Patti i due sono stati sottoposti agli arresti domiciliari in attesa di essere giudicati con rito direttissimo.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Far west sui Colli Sanrizzo, insulti e schiaffi tra due famiglie nell'area attrezzata di Musolino

  • Cade da cavallo e sbatte la testa, 18enne in gravissime condizioni

  • Rientro in classe, la pediatra Caputo: “Con queste regole si rischia il caos”

  • Rissa tra ragazzine a Villa Dante, due ferite: quattro pattuglie dei vigili per calmare gli animi

  • Ucciso a Los Angeles il regista Serraino, “Un amore spropositato per Messina che non gli ha mai tributato nulla”

  • La nuova Maserati Corse parla messinese, nel team di progettazione due ex studenti UniMe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MessinaToday è in caricamento